PWA Marignane, il dominio francese

Gli eroi locali Delphine Cousin Questel e Pierre Mortefon vincono la prima tappa del PWA Slalom di Marignane in Francia.

23/04/2019
scritto da Fabio Calò

Si è conclusa la primma tappa Slalom del PWA in Francia a Marignane (Marsiglia). Sei giorni di gara e purtroppo è stato completato un solo tabellone maschile e femminile in condizioni di vento decisamente incostante. Dominio francese assoluto con Pierre Mortefon che si aggiudica l’evento seguito dal “solito” (e con tavole nuove… leggi la nostra intervista esclusiva sul numero di 4Windsurf in edicola) Antoine Albeau. Anche sul lato femminile, due francese al comando: Delphine Cousin e Marion Mortefon.

Partenza con il botto per il nostro Bruno Martini con un solido 7° posto seguito da Malte Reuscher in ottava posizione.

Andrea Ferin in 21° posizione, Andrea Rosati in 25°. Matteo Iachino purtroppo lo troviamo solamente in 25° posizione a causa di una batteria con vento incerto in cui il nostro vice-campione del mondo 2018 è stato fortemente penalizzato e non ha poi avuto modo di rifarsi.

Dicevamo un solo tabellone terminato dove molti rider sono stati penalizzati dalle condizioni intermittenti per tutti e 6 i giorni di gara compreso anche l’ultimo in cui verso il tardo pomeriggio fortissime raffiche da est si sono distese sul campo gara permettendo la conclusione del primo tabellone che era stato interrotto innumerevoli volte in precedenza.
Molto combattuta la finale vincenti maschili dove nella prima partenza viene dato un “recall” con la squalifica purtroppo di entrambi i nostri italiani in finale: Martini e Reuscher. Per la seconda partenza tutto fila liscio ed è Albeau al comando della flotta tallonato dal velocissimo Pierre Mortefon padrone di casa. A causa dell’aumento del vento Albeau si trova molto soprainvelato con la sua 8.6 e Mortefon, che poco prima della partenza aveva cambiato attrezzatura scegliendo quella più piccola (7.7 di vela e tavola media) è riuscito, grazie ad un maggiore controllo, ad infilare internamente A2 nella seconda boa per poi andare a vincere la gara e portarsi in testa alla classifica generale.

Prossimo evento per il PWA Slalom sarà in Giappone dal 10 al 15 maggio.

Result 2019 Marignane PWA World Cup – Women’s Slalom

1st Delphine Cousin Questel (FRA – Starboard / S2Maui)
2nd Marion Mortefon (FRA – Fanatic / Duotone)
3rd Oda Brødholt (NOR – Starboard / Severne / Maui Ultra Fins)
4th Maëlle Guilbaud (FRA – Patrik / Loftsails)
5th Lena Erdil (TUR – Starboard / Point-7 / AL360 / Chopper Fins)
6th Esther de Geus (NED – Fanatic / Duotone)
7th Lilou Granier (FRA – Starboard / Phantom Sails)
8th Nimet Tulumen (TUR – Tabou / GA Sails)

Result 2019 Marignane PWA World Cup – Men’s Slalom

1st Pierre Mortefon (FRA – Fanatic / Duotone / Chopper Fins)
2nd Antoine Albeau (FRA – JP / NeilPryde)
3rd Sebastian Koerdel (GER – Tabou / GA Sails)
4th Jordy Vonk (NED – Fanatic / Duotone)
5th Finian Maynard (KV – FMX Racing)
6th Quentel Julien (SXM – Patrik / Gun Sails)
7th Bruno Martini (ITA – I-99 / Challenger Sails)
8th Malte Reuscher (GER – Tabou / GA Sails)
9th Mateus Isaac (BRA – JP / NeilPryde)
10th Marco Lang (AUT – Fanatic / Duotone)

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti