React, Nike rivoluziona l’intersuola

Nike lancia una nuova tecnologia per la realizzazione delle intersuole

23/01/2018
scritto da Marco Melloni

Cosa bolle nel pentolone del R&D office di Nike?

Siamo proprio curiosi di scoprirlo, data la comunicazione del brand:

Così irriverente che lascia il segno. È come indossare un cuscino fissato a una molla legata a un razzo sparato da un cannone.

Applicata a diverse tipologie di calzature, alcune delle quali già in vendita, dal 22 febbraio sarà disponibile anche sul modello Epic da running.

Ma cos’è REACT?

Una nuova mescola per intersuola, proprietaria Nike, realizzata dai chimici dell’azienda dopo 400 combinazioni.

Ecco cosa ha dichiarato: Ernest Kim – Design Innovation Director, Nike

ABBIAMO QUESTA NUOVA FORMULA CHIMICA INCREDIBILE, E POSSIAMO SFRUTTARLA AL MASSIMO GRAZIE A QUESTA GEOMETRIA FLUIDA CHE NON AVEVAMO MAI UTILIZZATO PRIMA. È PROPRIO QUESTO CHE RENDE NIKE REACT COSÌ UNICA

Nike dichiara che questa mescola è più morbida di quella delle LunarEpicLow Flyknit 2, dell’11% per l’esattezza, ma riesce ad essere anche del 10% più elastica. Come se non bastasse è anche più leggera del 5%, rispetto alla stesa calzatura, il che dovrebbe renderla e una delle scarpe super ammortizzate più leggere sul mercato.

QUINDI PIÙ MORBIDA E CON UN RITORNO DI ENERGIA MAGGIORE

Dai test effettuati, dopo 800 Km le scarpe sono state date ai tester chiedendo quanta strada avessero percorso secondo loro, alcuni pensavano fossero praticamente nuove.

QUINDI PIÙ RESISTENTE

Che sia la risposta a Boost di Adidas? Una nuova generazione di scarpe?

Siamo curiosi di scoprirlo.

Nike

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale