Report azzurro dei mondiali ISA a Biarritz

29/05/2017
scritto da Michele Cicoria

Gli azzurri sono tornati a casa dalla trasferta francese, è il momento di tirare le somme. Serafica: “Sono orgoglioso dei nostri ragazzi. È il primo passo di un lungo percorso”. Ecco il bilancio azzurro agli ISA World Surfing Games

Gli ISA World Surfing Games sono terminati ed è ora per la nazionale italiana FISW Surfing di tirare i bilanci e mettersi a lavoro in vista dei prossimi impegni. L’edizione 2017 dei Mondiali organizzati dall’International Surfing Association ha visto il dominio francese nella classifica generale per nazioni ed in quella Open femminile, con la vittoria di Pauline Ado e l’argento di Johanne Defay. Francesi beffati dal messicano Jhony Corzo nella categoria Open maschile e costretti ad accontentarsi dell’argento di Joan Duru.

La spedizione italiana in terra francese si è fermata alla heat 1 del Round 3 con l’eliminazione dell’ultimo atleta rimasto in gara, Angelo Bonomelli. Angelo si è confermato ai massimi livelli internazionali, passando come secondo il Round 1 e dominando il Round 2. Esordio con la Nazionale per il giovanissimo Edoardo Papa, classe 2001. Una prova importante la sua che gli ha permesso di fare tanta esperienza e confrontarsi con atleti provenienti da tutto il mondo. L’avventura di Edo, insieme a quella di Roberto D’Amico, si è conclusa al Round 2, complici anche condizioni del mare e delle onde che non hanno permesso ad entrambi i surfer di esprimersi al meglio delle loro capacità.

Sfortunata l’esperienza di Ramon Taliani, che non è riuscito a passare i ripescaggi del Round 1 mentre Valentina Vitale è riuscita a coniugare una buona prestazione nella categoria Open femminile con il ruolo di Coach Federale FISW Surfing.

“Sono orgoglioso del lavoro svolto dal Team Italia nonostante le difficoltà dovute al poco tempo a disposizione per organizzarsi e partire per la Francia – è il commento di Luciano Serafica, presidente FISW SurfingAbbiamo dimostrato all’élite del Surf mondiale che ci siamo, che abbiamo un grande team composto da campioni e coordinato da uomini di sport. Quello di Biarritz è stato solo il primo passo di un lungo cammino che ci porterà alle posizioni e ai risultati che ci spettano”.

“È stata una grande esperienza. Un’opportunità di crescita durante la quale abbiamo avuto modo di testare le nostre possibilità, studiare una strategia futura e capire su quali aspetti dobbiamo lavorare per diventare sempre più competitivi in futuro”. Commenta così l’esito azzurro agli ISA World Surfing Games Mirco Babini, Direttore Sportivo FISW Surfing appena rientrato dalla trasferta francese a Biarritz.
“Abbiamo messo in piedi un team competitivo in un paio di giorni e siamo partiti per confrontarci con alcuni dei surfer più forti al mondo – continua Babini – Siamo contenti di alcuni feedback ricevuti e lavoreremo per migliorarci giorno dopo giorno”.

“Ringrazio tutta l’equipe che ha accompagnato i ragazzi durante questa esperienza – conclude Babini – Sergio Cantagalli, Team Coordinator, Graziano Lai, Rules Advisor, i Coach Federali Lorenzo Castagna, Nicola Bresciani e Valentina Vitale e tutto lo staff federale impegnato nella trasferta di Biarritz”.

Clicca qui per guardare tutte le foto ufficiali della spedizione azzurra agli ISA World Surfing Games 2017!

Rimani sempre aggiornato sulle attività della divisione surf della FISW sul sito internet o sulla pagina facebook.

Potrebbe interessarti anche

Meteo surf

  • Mattina
  • Pomeriggio
  • Mar Ligure

    Altezza onde 0 - 0,3 m

    Qualità onde

    mari generalmente poco mossi, solo su estremo ponente al mattino... Leggi tutto
  • Isole maggiori

    Altezza onde 0,3 - 0,5 m

    Qualità onde

    su spot esposti della Sardegna occidentale e meridionale piccolo swell... Leggi tutto
  • Mar Tirreno

    Altezza onde 0 - 0,3 m

    Qualità onde

    mari calmi o poco mossi (leggero moto ondoso residuo da... Leggi tutto
  • Mar Ionio

    Altezza onde 0 - 0,3 m

    Qualità onde

    mari calmi o poco mossi, venti deboli di direzione variabile.... Leggi tutto
  • Mar Adriatico

    Altezza onde 0 - 0,3 m

    Qualità onde

    mari calmi o al più poco mossi, venti deboli di... Leggi tutto
Commenti

edicola digitale