Report Rip Curl GromSearch 2016/Levanto Surf Festival

31/03/2016
scritto da Michele Cicoria

Grande successo per la prima edizione del Levanto Surf Festival: due giorni di eventi uniti all’unica tappa italiana del Rip Curl GromSearch, vinto da Mattia Migliorini

Levanto, Italy. Lunedì 28 e Martedi 29 Marzo 2016. Il tanto atteso contest riservato ai Grom di tutta Italia si è svolto Martedì 29 marzo nella due giorni del Levanto Surf Festival, una vera festa per tutti i ragazzi che hanno preso d’assalto già da Pasquetta Piazzale Agnelli, dove era stato allestito un vero e proprio surf village.

IMG_3513

Levanto Surf Festival day 1

Il contest, chiamato al momento del semaforo verde con le gare in uno o due giorni in base alle condizioni del mare, vede i partecipanti arrivare nella giornata di Lunedì da tutte le parti della penisola, pronti a darsi battaglia sulle onde della baia ligure.
Purtroppo le onde surfabili e adatte ai ragazzi, che si giocavano anche la prima tappa del campionato Junior Fisurf, si fanno attendere per tutto il primo giorno e l’organizzazione decide di fissare la gara GromSearch per martedì 29 Marzo, secondo giorno utile di gara. Tuttavia l’ingresso di piccole onde intorno alle 18 (in ritardo di circa 6 ore rispetto alla tabella di marcia dei principali siti di previsioni meteo-marine) lascia ben sperare per l’indomani, concedendo a tutti una prima session al tramonto.

IMG_3140

La Pasquetta-surf prosegue quindi a spron battuto con un Surf Skate Contest organizzato sull’onda artificiale Whitezu, una rampa “surfabile” con gli skate che dà la possibilità di riprodurre trick e manovre del surf da onda. I rider scaldato i motori in vista della gara del giorno dopo dando prova di destrezza e abilità sotto gli occhi attenti dei tanti amanti del surf presenti.

IMG_3175

Il giovane surfer sardo Giulio Caruso si porta a casa la vittoria e un soggiorno a Playa de Somo offerto da SurftoLive per il best trick. A giudicare le manovre una giuria d’eccezione presieduta dal Rip Curl big wave rider Alessandro Marcianò.
In serata la piccola swell entrata nella baia regala ai ragazzi una divertente “sunset session” prima del concerto dei The Trixx che con il loro Rock’n’Roll energico fatto ballare tutti i ragazzi durante la festa al Casinò di Levanto.

 

GALLERY DAY 1

Levanto Surf Festival day 2 – Rip Curl GromSearch

La mattina inizia alle prime luci dell’alba con il surf check da parte di giudici e organizzatori. Il campo di gara viene spostato al lato estremo della baia, nello spot “La Gritta” dove l’onda è più consistente e permette il regolare svolgimento del Grom Search 2016. Durante tutta la giornata le condizioni del mare sono rimaste stabili, con onde pulite di circa mezzometro e con set anche più impegnativi, perfette per disputare tutte le categorie ammesse in gara.

IMG_3187

La prima categoria a scendere in mare è la Under 12. I piccoli partecipanti complice un po’ di emozione per essere gli apripista all’inizio faticano un po’ a causa del point “La Gritta” piuttosto impegnativo ma tentano in ogni modo di prendere le onde più grandi. Purtroppo non accedono alla finale Balducci, Cardinali, Pezzini, Cipriani e Funari. Il titolo Under 12 va infatti a Brando Giovannoni che in una bella heat finale si lascia alle spalle Santucci, Lazzari e Marullo.
Per quanto riguarda la categoria girls Vittoria Banchieri riesce con alcune belle onde sullo shortbreak de “La Grittta” ad avere la meglio sulle laziali Onda Pacitto e Emma Iacoponi durante una heat secca bella e combattuta.

IMG_3201

Con la categoria Under 14 il livello sale, le condizioni del mare migliorano e alcuni set più grossi iniziano a entrare nel point. L’accesso alla finale è riservato ai surfisti con più grinta: a Jacopo Folegani, all’altleta del team Rip Curl Ian Catanzariti, a Matteo Calatri e al vincitore sul filo di lana e con alcune manovre davvero ben fatte Edoardo Spadoni.

IMG_3327

È con la categoria under 16, quella che dà al l’accesso diretto alle finali Europee del Rip Curl Grom Search, che lo spettacolo entra nel vivo. Dopo le due heat di qualificazioni i 4 finalisti sono: Mattia Migliorini (campione in carica e 3° classificato alle  scorse finali Europee del Rip Curl GromSearch), il romano Mauro Pacitto, Giovanni Dell’ovo e il vincitore del surf-skate contest Giulio Caruso.
Data l’importanza della posta in palio i giudici Fisurf, sotto la guida esperta di Alessandro Dini, decidono di allargare il campo gara in modo da poter permettere ai rider di giocarsi il titolo su entrambi i picchi (dx e sx) dello spot.

IMG_3274

La gara è una fotocopia di quella dello scorso anno nella quale il laziale Pacitto ingaggia una bella lotta fino all’ultima onda contro il toscano Migliorini che però fa valere la sua esperienza e agguanta la vittoria nella sua categoria. Sarà nuovamente lui dunque a difendere i colori italiani nella finale europea.
Un applauso particolare va ai piccolissimi under 10, la loro è stata una bella gara. I giovani grommets si sono sfidati impavidi e la classifica finale vede la vittoria di Melis davanti a Manfredi, Ricci e Consiglio.

L’ultima categoria ammessa alla gara con sola validità per il campionato Italiano Fisurf era la under 18. Spettacolo assicurato dalla best wave del ligure Thomas Alfonso (premiato poi dal rider Rip Curl Filippo Orso aggiudicandosi così il secondo soggiorno nella surf house di Playa de Somo messo in palio da SurftoLive) che vince nettamente una gara contraddistinta anche dalla battaglia per la seconda posizione vinta con una strategia impeccabile dal rider Rip Curl Leonardo di Fazio davanti a Valerio Barbarossa. Quarta posizione per De Maria.

IMG_3343

La seconda edizione del Rip Curl Grom Search e il primo festival di Levanto organizzato dal Levanto Rip Curl Store sono stati una bella festa per il surf, e pure con un po’ di apprensione per il ritardo dello swell, tutto si è svolto in un clima di festa dedicata ai veri protagonisti della due giorni, i nostri piccoli surfer.

Durante le premiazioni svoltesi all’interno del Rip Curl Store di Levanto, Alessandrò Marcianò ha poi “lasciato il segno” autografando la sua impresa sulle onde giganti di Nazaré e offrendo una signed picture al padrone di casa Gabriele Raso, organizzatore della riuscita due giorni nella baia. Tutti i ragazzi finalisti sono stati premiati con medaglie speciali, orologi, corpetti e altro materiale tecnico offerto da Rip Curl Italy e da Smith Optics.

IMG_3500

Ringraziamenti speciali: Comune di Levanto, Capitaneria di Porto, Fisurf, Surftolive, Whitezu, tutti i nostri collaboratori, i surfer Rip Curl Ale Marcianò e Filippo Orso, i fotografi dentro e fuori dall’acqua, i filmaker, l’associazione occhio blu di Levanto per l’hospitality, le testate 4surf e Surfcorner, The Trixx, tutti gli espositori presenti al Surf festival, Lauretana, Smith, Citroen e il team Rip Curl Italy.

GALLERY DAY 2

RISUALTATI

CLASSIFICA UNDER10

  1. Federico Melis
    2. Samuel Manfredi
    3. Samuele Ricci
    4. Sebastiano Consiglio

CLASSIFICA UNDER12

  1. Brando Giovannoni
    2. Giorgio Santucci
    3. Francesco Lazzarini
    4. Filippo Marullo

CALASSIFICA GIRLS

  1. Vittoria Banchieri
    2. Onda Pacitto
    3. Emma Iacoponi

CLASSIFICA UNDER14

  1. Edoardo Spadoni
    2. Matteo Calatri
    3. Ian Catanzariti
    4. Jacopo Folegani

CLASSIFICA UNDER16

  1. Mattia Migliorini
    2. Mauro Pacitto
    3. Giovanni Dell’Ovo
    4. Giulio Caruso

CLASSIFICA UNDER18 (Fisurf)

  1. Thomas Alfonso
    2. Leonardo Di Fazio
    3. Valerio Barbarossa
    4. Andrea De Maria

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti