Davide Boggio secondo alle World Rookie Finals 2017

Davide Boggio secondo alle World Rookie Finals 2017

La spedizione italiana centra un risultato mai raggiunto prima nella storia delle World Rookie Finals. Il rider DC Davide Boggio si piazza al secondo posto nello slopestyle

0

Solamente 0,40 centesimi, tanto è bastato al giapponese Takeru Otsuka per separare il nostro connazionale da una vittoria che avrebbe avuto un sapore a dir poco leggendario. Davide Boggio ha raggiunto un risultato memorabile nella finalissima del circuito mondiale di snowboard giovanile dedicato agli under 18 più importante al mondo, il World Rookie Tour. 

Dopo 12 entusiasmanti tappe del tour sparse in tutto il globo, i migliori talenti al mondo si sono radunati a Kaprun, Austria, dal 4 al 9 Aprile durante le World Rookie Finals, per eleggere i nuovi World Rookie Champion. E' qui che il team italiano è riuscito a portare ben 14 rider grazie alle vittorie e ai piazzamenti durante tutto il tour. Oltre a Davide Boggio infatti, erano presenti a Kaprun la promessa nazionale Margherita Meneghetti, vincitrice nella categoria rookie delle tappe presso lo Snowpark Mottolino di Livigno al World Rookie Fest e al Monte Bondone Snowpark durante il Trentino Rookie Fest, le giovanissime Marilù Poluzzi ed Emma Gennero, e ancora Leo Framarin, Milco De Feo, Oliver Rainer, Elia Fuser, Marco Kershhackl, Nicola Liviero, Cesare Girotto, Pietro Cornacchione, Matteo Spagli e Alex Lotorto. Classificandosi primo fra gli italiani nella classifica Grom generale, proprio quest'ultimo è risultato il miglior italiano dopo Boggio, oltre che l'atleta più giovane di tutte le finali di Kaprun, nella categoria maschile, con i suoi 11 anni. 

Ritornando alla competizione, lo Snowpark Kitzsteinhorn tirato a lucido ha ospitato 140 agguerritissimi rider ed è qui che Davide Boggio ha dato sfogo a tutto il suo talento con una run slopestyle impeccabile. E' lui stesso che ce lo conferma: "Sono veramente contento della prestazione e ancor più di come è andato l'evento in generale. Tutti pensavano a divertirsi senza pensare troppo al risultato e proprio questo è stato il mio punto di forza. E' stata una settimana fenomenale!" 

Il giapponese Takeru Otsuka ha avuto un guizzo in più grazie a una run formata da un Blunt 270 sul primo rail, un Frontside Double Cork 1080 e un Backside Double Cork 1080 sui kicker chiudendo con un Crippler Transfer to Nose Slide Prezel sull'ultima struttura. Terzo il coreano  Minsik Lee. Nella categoria Rookie femminile una strepitosa dodicenne giapponese, Kokomo Murase, sbaraglia la concorrenza con un Blunt 270 sul rail, un Frontside 720 e un Backside 720 sui kicker chiudendo la sua run con un Rock to Fakie to Switch Board Slide.

Inoltre, per la prima volta in assoluto è stato assegnato il primo titolo anche nell'halfpipe. Il Black Yeti ha incoronato rispettivamente nella categoria Rookie maschile e femminile l'americano Chase Blackwell e la giapponese Sena Tomita. 

Tutti i risultati e le classifiche sono disponibili in formato pdf cliccando qui.

Guarda il video dei primi giorni delle World Rookie Finals 2017 qui: vimeo.com/212104898

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale