Al via il 3 dicembre la stagione sciistica a Bormio

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Ski

Al via il 3 dicembre la stagione sciistica a Bormio

È fissata per il 3 dicembre l’apertura degli impianti nei comprensori di Bormio e Santa Caterina Valfurva.

0

Tante le proposte anche per chi non ha gli sci ai piedi: dalle escursioni con o senza ciaspole alle corse in sleddog, dall’equitazione sulla neve alle fat bike, per una full immersion di sport nel candido scenario del Parco Nazionale dello Stelvio.

Al via il 3 dicembre 2016 (si concluderà il 25 aprile 2017) la stagione sciistica di Bormio, che riconferma lo skipass unico plurigiornaliero nei tre comprensori di Bormio, S. Caterina Valfurva e S. Colombano (dove la stagione inizierà il 7 dicembre per finire il 17 aprile 2017). Le tre stazioni, collegate tra loro grazie a un veloce e gratuito servizio bus, mettono a disposizione di sciatori e snowboarder 115 km di piste perfettamente battute, con tracciati per ogni capacità, tra i quali spiccano la famosa pista “Stelvio” a Bormio, con uno sviluppo di quasi 5 km, e la “Deborah Compagnoni” a S. Caterina Valfurva, dedicata alla grande campionessa, e creata appositamente per le gare di Coppa del Mondo di sci alpino.

Ma non è finita qui, perché il paradiso bianco dell’Alta Valtellina offre un ventaglio di ulteriori attività “en plein air” nello scenario imbiancato di neve del Parco Nazionale dello Stelvio: vere e proprie full immersion nella natura, accompagnati solo dal rumore della neve fresca sotto le ciaspole o gli scarponi sui fantastici tracciati di escursionismo invernale, nell’ebbrezza di randonnés tra i boschi, trainati dalle mute dei cani dello sleddog o in sella a un cavallo, per finire alle grandi emozioni che regalano le maxi ruote della fat bike sui percorsi innevati.

Ciaspole, escursionismo, sleddog, equitazione e fat bike per entrare nel magico mondo dell’inverno bianco

Non solo sci. A Bormio c’è un’ampia possibilità di scelte alternative per una stagione invernale alla grande, vivendo nuove esperienze a contatto con una natura incredibile. Percorsi di escursionismo invernale, con o senza ciaspole per tutte le capacità (bambini compresi), alcuni effettuabili anche in notturna, consentono un magico incontro ravvicinato con la montagna in “livrea” bianca, tra boschi silenziosi accompagnati dal solo rumore dei propri passi o seguendo tracciati in campo aperto al cospetto dei ghiacci del gruppo dell’Ortler-Cevedale. Al link, nella sezione “inverno”, è possibile prendere visione dei tracciati, calcolare il percorso delle escursioni, ottenere il roadbook completo, individuare i punti d’interesse e i servizi turistici presenti nel territorio attraversato, visualizzare foto e filmati ed effettuare il download dei dati per l’inserimento nel GPS. E in più c’è la possibilità di creare “percorsi fai da te”, componendo il tragitto con la scelta dei punti di passaggio, cliccando direttamente sulla mappa.

Altre esperienze outdoor altrettanto affascinanti, accompagnate dai migliori amici dell’uomo, sono garantite dal Centro Italiano Sleddog Husky Village (in località Arnoga di Valdidentro,) che offre la possibilità di provare, accompagnati da un istruttore, l’emozione unica di essere musher guidando la slitta trainata da una muta di Alaskan Husky. Chi volesse invece avvicinarsi all’equitazione in versione invernale, addentrandosi in magnifiche passeggiate per ogni capacità, dai principianti ai più esperti, nelle selve innevate del Parco Nazionale dello Stelvio, potrà contare sull’attrezzato centro ippico di Bormio Wild Horse 

E se si ha voglia di pedalare anche nella stagione fredda, non resta che provare l’emozione di una randonnée in fat bike (disponibili anche con pedalata assistita), mountain bike dotate di gomme con sezione maggiorata che permettono un‘aderenza ideale, quasi galleggiando su una superficie morbida come la neve, in luoghi irraggiungibili con le normali mtb. Info sul noleggio qui.

I grandi eventi della stagione 2016/2017, con la Coppa del Mondo di sci alpino e la discesa infinita della Peak to Creek

Grande sport e folklore nei top events dell’inverno 2016/2017 bormino. Anche quest’anno l’Alta Valtellina si appresta ad ospitare la Coppa del Mondo di sci alpino. Il prestigioso appuntamento è fissato sulla pista Deborah Compagnoni di S. Caterina Valfurva per la discesa libera maschile il 28 dicembre 2016 e per la combinata maschile (supergigante + una manche di slalom) il giorno successivo, 29 dicembre.

Grande attesa anche per la classica “Peak to Creek”, gara amatoriale sugli sci che richiama ogni anno centinaia di partecipanti in programma per il 28 gennaio 2017, con partenza “in coppia” dalla Cima Bianca (3.012 m) e arrivo a Bormio paese (1.225 m), ai piedi della Stelvio, dopo aver percorso ben 1.800 metri di dislivello. La manifestazione (non competitiva) è aperta a tutti gli appassionati di sport invernali.

Altri due importanti eventi sciistici sono previsti a Bormio dal 5 al 10 febbraio  2017 con gli Special Olympics Italia, 28ma Edizione dei Giochi Nazionali Invernali rivolti a persone con disabilità intellettiva, e dall’11 al 17 febbraio 2017 con i Campionati Nazionali Inglesi di sci alpino.

Periodi promozionali e agevolazioni: tutti sugli sci (anche in notturna)… con un occhio al budget

Il comprensorio sciistico di Bormio, S. Caterina Valfurva e S. Colombano propone convenienti agevolazioni e periodi promozionali. A fine stagione, dal 18 al 25 aprile 2017 (prenotazioni entro il 31/3/2017) basta fissare un soggiorno di almeno 4 notti in hotel o in appartamento per avere lo skipass incluso nel prezzo (tariffe a partire da 99 euro a persona, dal 7 al 10 dicembre soggiorno minimo di 6 notti). Il soggiorno a Bormio può essere scelto tra una diversificata offerta di hotel, agriturismi, meublé/B&B, appartamenti, case vacanza o residence. Con lo skipass, è gratuito anche il trasporto veloce tramite bus tra le tre località del comprensorio sciistico.

Nel periodo dal 9 gennaio al 3 febbraio 2017 e dal 18 marzo al 14 aprile 2017, previste offerte convenienti anche per le settimane bianche a Bormio comprensive di soggiorno per 7 notti in albergo o appartamento più skipass per 6 giorni. Per prenotazioni e informazioni: booking@bormio.eu.

Non mancano naturalmente pacchetti e riduzioni per le famiglie: sotto gli 8 anni, per esempio, i bambini possono avere lo skipass gratuito (Bormio, S. Caterina, S. Colombano) grazie all’offerta “Baby gratis” (per ogni adulto che acquista uno skipass con validità da 3 a 21 giorni consecutivi; per baby si intendono i bambini nati nel 2009 e anni successivi, necessario esibire un documento d’identità, lo skipass è nominativo e con foto).

Inoltre c’è “Piano famiglia”, valido per nuclei famigliari di almeno tre persone (minimo un genitore e due junior nati tra il 2001 e il 2008), che prevede lo sconto del 10% sul Bormio Skipass, a partire da 5 giorni consecutivi. Dal quinto skipass acquistato, verrà inoltre riconosciuto uno sconto del 40% sulla tariffa ridotta di listino. Per accedere a queste offerte è necessario presentare documenti comprovanti lo stato di famiglia e un’autocertificazione. Il Piano famiglia è escluso nel periodo natalizio (24/12/2016 – 8/1/2017) e non è cumulabile con l’offerta Baby Gratis o altre promozioni. Ulteriori offerte speciali, agevolazioni e riduzioni sono previste per studenti (nati nel 1990 e anni successivi) e gruppi di minimo 20 persone.

Per ogni altra informazione sulle tariffe si può consultare la pagina al link.

A seguire il calendario delle sciate in notturna (con orario dalle ore 20 alle 23) nel comprensorio:

giovedì 19 gennaio 2017 – Bormio

giovedì 26 gennaio 2017 – Bormio

giovedì 2 febbraio 2017 – S. Caterina

giovedì 9 febbraio 2017 – Bormio

giovedì 16 febbraio 2017 – S. Caterina

sabato 25 febbraio 2017 – Bormio

giovedì 2 marzo 2017 – S. Caterina

giovedì 9 marzo 2017 – S. Caterina

oltre a due serate "top secret" in Bormio...

Bormio Pass: relax e benessere alle Terme per il “dopo sci”

Dopo tanto sport all’aria aperta cosa c’è di meglio che ricaricare le pile approfittando delle famose acque termali di Bormio? Un’opportunità più invitante che mai grazie a Bormio Pass Sci & Terme, card realizzata in sinergia con i centri QC Terme Bagni Nuovi e Bagni Vecchi. Valida dal 24 dicembre 2016 al 17 aprile 2017, la tessera, facilissima da usare, garantisce grande flessibilità: con Bormio Pass Sci & Terme si possono infatti acquistare da un minimo di 2 a un massimo di 8 servizi, da utilizzare come e quando si vuole (entro 8 giorni dalla data di acquisto). Per “servizi” si intende il singolo accesso giornaliero presso gli impianti di Bormio Skipass (Bormio, S. Caterina, S. Colombano) oppure il singolo ingresso giornaliero presso Bagni Nuovi o Bagni Vecchi (accesso ai bagni per ragazzi a partire da 14 anni). La tessera è strettamente personale, nominativa, e può essere acquistata presso le biglietterie degli impianti sciistici o nelle strutture alberghiere convenzionate. 

Per maggiori informazioni su Bormio: www.bormio.euinfo@bormio.eu

Per prenotazioni: booking@bormio.eu

23032 Bormio SO, Italia

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale