Robert Hofmann con Starboard

15/01/2013
scritto da Fabio Calò

Robert racconta a Funboard:
Sono molto felice del mio passaggio al marchio con il famoso Tiki. La Starboard è da sempre leader mondiale nelle tavole da Windsurf, e hanno una gamma talmente vasta che non è stato difficile per me trovare le mie tavole.
Ho un pacchetto tavole che mi permette di uscire in qualsiasi condizione di mare o lago.
Cercherò di regatare il più possibile, di difendere il mio titolo al Lario Speed (ho vinto la classifica lago e secondo in quella mare), e tramite i miei Stage fare capire alla gente che la Starboard ha veramente una marcia in più.
Ecco il mio parco tavole 2013 che ho scelto:
– Starboard QUAD 87 versione Carbon l’ho scelta come tavola, perchè è molto polivalente ed è una vera bomba, perchè plana presto, molto viva e leggera sotto i piedi, ottima poppa per saltare e surfare, con un look veramente sobrio. Anche le strap sono come pantofole (cose che vale per tutte le tavole)!
– SB KODE 103 (sempre versione Carbon) è una scelta obbligata per il mio peso (90 kg)! Una tavola chiave per me questo Freewave… perchè ci sono moltissime giornate qui a Latina con mare formato ma vento molto leggero! In queste condizioni riesco a far girare la tavola come Wave di grandi dimensioni, ma con il vantaggio di planare molto presto, fare molta bolina e avere molto velocità.
– I-Sonic 117 come Slalom che è largo quasi 81 cm e mi basta come tavola grande con vele 9.2 e 8.6, perchè riesco a farla planare con poco vento. Poi l’I-Sonic 107 è la tavola perfetta per la 7.8 e la 7.0.
– CARVE 121, perchè con il fatto che faccio anche Stage in Italia, mi sono preso anche una tavola (che poi faccio provare anche ai miei allievi) che mi permette di seguirli divertendomi! La tavola è perfetta per vele grandi senza camber!
Voglio ringrazia re per il supporto la PANDORA di Gianpiero e la Starboard International che mi danno la possibilità di usare un marchio così pregiato!

Potrebbe interessarti anche

Commenti