A Roma è doppietta kenyana

Doppio successo kenyano alla Corsa dei Santi, iniziativa agonistico-benefica a Roma, mentre a Cavour (TO) l’Apple Run ha riproposto ai vertici l’aostana Catherine Bertone

02/11/2017
scritto da Gabriele Gentili

Festività d’Ognissanti piuttosto “tiepida” in campo podistico in attesa di un weekend straripante, con la Lago Maggiore Marathon e ben 10 mezze maratone oltre a molte altre gare del calendario. La festività infrasettimanale offriva però due prove sui 10 km con una solida tradizione alle spalle: a Roma la Corsa dei Santi ha celebrato il suo decennale con oltre 7.500 corridori che si sono presentati a Piazza San Pietro per la gara con ricavato a favore delle missioni della Fondazione Don Bosco nel mondo. La gara romana è stata una delle tante del calendario italiano che ha visto prevalere un kenyano del team austriaco Run2gether, dove gli introiti dei corridori vengono parzialmente utilizzati per finanziare iniziative nel Paese africano. Prima posizione per Elvis Kipkoech, atleta residente a Varese al comando sin dalle prime battute, 30’29” il suo tempo con 37” sul moldavo Roman Prodius (Lbm Sport), terzo posto per Ivan Valenti (FF.GG.Simoni) a 43”. Fra le donne successo per la kenyana Caroline Cherono in 34’25”, alle sue spalle la compagna di colori Mary Wangari Wanjohi a 37” e Alessia Pistilli (Lbm Sport) a 2’15”.

Il vincitore Elvis Kipkoech (foto Andolfi/organizzatori)

Altra 10 km a Cavour (TO), l’Apple Run alla sua 11esima edizione dove è tornata a vincere Catherine Bertone (Atl.Sandro Calvesi) reduce dal record mondiale W45 di maratona Berlino in 2h28’34”. A Cavour la Bertone ha chiuso in 35’38” precedendo di 14” Gloria Barale (Cus Torino) e di 21” Elisa Stefani (Brancaleone Asti). In campo maschile prima piazza per il 25enne marocchino Abdelmjid Ed Derraz (Vittorio Alfieri Asti) in 30’17” con 23” su Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino) che in volata ha preceduto il marocchino Taoufique El Barhoumi (Atl.Desio), quinto il campione europeo di corsa in montagna Xavier Chevrier (Atl.Valli Bergamasche) a 39”.

Catherine Bertone, rientro vincente a Cavour (foto Furegato/organizzatori)

VINCITORI

STRADA

Firenze-Reggello La Corsa dell’Olio (33,5 km): Stefano Velatta (Olimpia Runners) 2h09’27” e Anna Laura Mugno (Gs Orecchiella) 2h20’11”

Apple Run a Cavour (10 km):Abdelmijd Ed Derraz (Ss Vittorio Alfieri Asti) 30’17” e Catherine Bertone (Atl.Sandro Calvesi) 35’38”

La 10 Km di Chiavari (10 km): Carlo Pogliani (Cambiaso Risso) 31’54” e Margherita Cibei (Atl.Alta Toscana) 37’32”

La Corsa dei Santi a Roma (10 km): Elvis Kipkoech (KEN-Run2gether) 30’29” e Caroline Cherono (KEN-Run2gether) 34’25”

TRAIL

Short Trail della Val d‘Orcia a Castiglione d’Orcia (17 km x 632 metri): Gianluca Malancona (Asd Filippide Dlf Chiusi) 1h06’28” e Daniela Furlani (Pol.Chianciano) 1h15’19”

SKYRUNNING

2.9 Vertical Pizzoc a Fregona (2,9 km x 1.000 metri): Manuel Da Col (Team Scott) 34’35” e Cecilia De Filippo Roia (Dolomiti Sky Alp) 43’38”

Monte Morello Skytrail a Sesto Fiorentino (25 km x 1.480 metri): Lorenzo Naldi (Il Ponte Scandicci) 2h32’45” e Ginevra Cusseau (Mugello Outdoor) 2h58’13”

Vertical delle Aquile a Massa d’Albe (3 km x 1.000 metri): Carlo Colaianni (Live Your Mountain) 41’31” e Annalisa Cipollone (Ernica Running) 55’49”

Potrebbe interessarti anche

Commenti