SAGRA DEL SURF 10 e lode, diario di viaggio Matuse

La sagra del surf 2019 raccontata direttamente dal team di Matuse

17/10/2019
scritto da Redazione 4Surf

Foto: Antonio Zito | @lightheframe

Di onde, musica, amici abbiamo fatto il pieno quest’anno alla Sagra del Surf. Per noi di Matuse inc. Italy è la 2^ presenza e devo dire che la Sardegna ha proprio regalato. Vincenzo, Bebo e Marcolino sono stati impeccabili nell’organizzare l’evento. Per l’occasione hanno persino ottenuto l’intercessione di Eolo e Nettuno.

Abbiamo fra l’altro approfittato dello spazio concesso domenica sul palco centrale per intrattenere il pubblico numeroso con un’edizione live di BETTER TOGETHER; tour all’insegna dell’arte, sostenibilità e surf, che prende il nome dalla famosa canzone di Jack Johnson. E’ un’iniziativa partita da poco grazie a Winki (travel-writer apolide), Luca Battistini (cantautore livornese), Vincenzo Ganadu (pittore sardo), Sergio Muniz (attore, cantante di origine basca), Lucio Vardabasso di Solar custom boards, Antonio Zito (fotografo e videomaker) e Suomi, la nostra soul writer addetta agli abbracci affettuosi, immancabile.
Tutti accomunati dalla passione per il surf. Non a caso Luca ha intitolato il suo album “Music Onde Road”.

Spazio better together allo stand matuse durante la Sagra – In basso a sx il fotografo/filmer ufficiale Antonio Zito al lavoro del video che uscirà a breve

Le onde, quelle vere, non sono mancate. Soprattutto lunedì 7, in cui il famoso spot MINI CAPO si è attivato per una giornata intera, con onde sopra i 3 mt e vento che spingeva fino a 40 nodi, per la felicità di surfers, kiters e windsurfers.
Diversi i surfers che ho incontrato in acqua e in spiaggia con una muta Matuse, segno che il marchio californiano sta conquistando il pubblico europeo. I due giorni dopo la Sagra sono stati davvero indimenticabili, abbiamo girato per spot coi nostri furgoni io e Michele Puliti di OLA SURFBORDS e ci siamo innamorati di quest’angolo di Sardegna, ancora libero dal turismo cementofilo.

Vi lasciamo ad alcune foto di quei giorni magici.

Max Sandri – Matuse Italy

Fotografo/filmer ufficiale: Antonio Zito | @lightheframe

Matuse
98% impermeable , against 65% of classic neoprene
7 times more elastic than average human skin
20% effort reduction in surfing
dries faster, lasts longer

   

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti