Sagra del Surf 2018: grande successo a Capo Mannu

Ultimo giorno alla Sagra del Surf 2018, bilancio oltre le aspettative per l’evento Sardo svoltosi nel Sinis che vede protagonisti Surf, Cultura Ambientale ed Enogastronomia locale

07/10/2018
scritto da Michele Cicoria

Questa sera chiude la seconda edizione della Sagra del Surf di Capo Mannu, l’evento organizzato da Is Benas Surf Club con il Comitato della Sagra del Surf, in collaborazione con il Comune di San Vero Milis e il Comune di Oristano. In termini di partecipazione del pubblico, la Sagra del Surf ha visto un aumento di circa il 35% nella sola giornata di ieri (primo giorno di manifestazione), dovuta anche all’incremento degli espositori (120) che quest’anno hanno completamente coperto i circa 900 metri del Lungomare Mandriola-Putzu Idu.

La mattinata di oggi è stata particolarmente intensa, passata tra lezioni di YogaForSurfers in spiaggia, la Cruise in SUP che ha visto la partecipazione di circa 100 Stand-up-Paddle, il laboratorio con i coloratissimi acquiloni giganti, i vari showcase sportivi, tra cui skate e roller. Momento culmine della mattinata, la cerimonia dei surfisti (Mo’Hana), con tutte le persone munite di tavola (shortboard, longboard o Sup) che hanno salutato gli Dei del mare, mentre una sirena stava arrivando dalle profondità: infatti, Stefania Pinna (la sirena dell’associazione Eco_Logica Mente) è arrivata dal largo, a nuoto, sotto lo sguardo stupito dei bambini, ma anche di qualche adulto!
Questo pomeriggio la Sagra del Surf procede tra i vari showcase, i Talks sull’ambiente dei ricercatori volontari, skate contest e soprattutto tanta musica, divertimento e ottimo cibo locale!
L’edizione 2018 della Sagra del Surf si conferma ancora una volta come un evento che piace moltissimo, ‘live’ ma anche sui social: sono stati circa 30.000 i follower che hanno seguito i profili di Instagram legati alla Sagra del Surf, collezionando oltre 250.000 visualizzazioni nella sola settimana dell’evento; anche su facebook, nei soli due giorni di manifestazione, l’evento della Sagra è stato seguitissimo, raggiungendo oltre 122.000 persone.

  

Potrebbe interessarti anche

Commenti