Santa Cruz: report surf stage con Alessandro Piu

Grande successo per il primo surf stage in Portogallo con Alessandro Piu, svoltosi presso la mitica Surf Lodge di Santa Cruz, powered by Puresurfcamps

31/10/2018
scritto da Michele Cicoria

Una settimana intensa, divertimento e tanta motivazione hanno caratterizzato ogni singola giornata del primo Surf Stage con Alessandro Piu, presso la mitica Surf Lodge Santa Cruz, in Portogallo, insieme a Puresurfcamps.
7 Ragazzi, provenienti da tutte le regioni d’Italia, hanno vissuto un’esperienza unica che ha permesso loro finalmente di progredire nel surf e di imparare tante cose nuove attraverso gli insegnamenti del pluricampione italiano.

Le giornate di stage si sono svolte con ottime condizioni meteo-marine e i ragazzi si sono potuti allenare in diverse spiagge e point breaks che l’area di Santa Cruz continuamente offre.
Tutte le session dei ragazzi sono iniziate con abbondanti esercizi di pre-riscaldamento e spiegazione della condizione meteo marina e della lettura del mare. Le singole session sono state monitorate da Alessandro Piu affiancato costantemente da un coach locale F.P.S e dal cameraman/fotografo ufficiale dell’evento Gianluca Fortunato che ha prodotto tutto il materiale necessario per la video coaching post-surfata.

Non solo pratica, ma anche particolare attenzione alla teoria: dopo essersi infatti rifocillati alla Surf Lodge con i piatti dello chef, i ragazzi hanno assistito alle lezioni teoriche e alla video coaching. Si è parlato di tavole, quali usare nelle diverse condizioni, si è parlato di pinne, di quanto siano anch’esse importanti e di come i piccoli particolari influiscano notevolmente e in maniera continua ed organica nelle nostre surfate.
Non sono ovviamente mancate le sessioni di stretching/yoga (Stretching seguito dall’insegnante di yoga Elena presso la Surf Lodge) pre e post surfata, oltre alle sedute di allenamento svolte attraverso esercizi mirati, proprio quelli che Alessandro segue costantemente per mantenersi in forma e per prevenire infortuni di ogni sorta.
Questo perché niente va lasciato al caso quando si parla di progredire nel nostro sport!
Sotto vi lasciamo al report fotografico con gli scatti del nostro inviato, il fotografo Gianluca Fortunato. Per saperne di più su Puresurfcamps e scoprire da vicino surf house e viaggi in programma visita il sito www.puresurfcamps.it

 

         


Potrebbe interessarti anche

Commenti