Sardinia Grand Slam – IKA KiteFoil Gold Cup – day1

Prima giornata per la terza e ultima tappa della KiteFoil Gold Cup, che domenica assegnerà i titoli mondiali.

19/10/2018
scritto da Roberta Pala

Prima giornata di regate a Cagliari per il Sardinia Grand Slam, terza e ultima tappa IKA KiteFoil Gold Cup.

 

Conclusa la prima giornata di competizione al Poetto di Cagliari. Dopo due regate Nico Parlier comanda la classifica provvisoria con un punto di vantaggio su Maxime Nocher. Daniela Moroz prima nella categoria femminile.

La gara

Il francese Nico Parlier ha lottato con il connazionale Maxime Nocher nella prima giornata della finale KiteFoil World Series giocata con venti difficili, sulla spiaggia del Poetto di Cagliari.

Il detentore del titolo KiteFoil e il campione del mondo Formula Kite Parlier ha preso il sopravvento, con un primo posto nella prima regata e un secondo nella seconda.

L’azione è stata così serrata nel finale di poppa, gli aspri rivali sono entrati in un rumoroso alterco non appena hanno attraversato il traguardo in una frazione di secondo l’uno dall’altro.

Mario Calbucci, il migliore tra gli italiani, ottiene un quinto posto nella prima regata, e un settimo nella seconda.

La location e il meteo

L’apertura della cinque giorni di regata, sponsorizzata dal Comune di Cagliari e Sardegna Turismo, sostenuta dallo Yacht Club Cagliari, con temporali fuori stagione, ha visto l’adozione di misure di sicurezza strette, per cui i 59 atleti provenienti da 17 paesi sono restati in spiaggia per motivi di sicurezza nel primo pomeriggio. Ma anche quando l’azione è finalmente iniziata, un grande fronte nuvoloso è arrivato sul campo di gara del Golfo degli Angeli, con grandi cambiamenti di vento.

Un grande cambio di vento poco prima dell’inizio della giornata, ha svavorito Guy Bridge della Gran Bretagna, ma ha recuperato parte del deficit nella gara successiva. Il connazionale Connor Bainbridge è stato più fortunato, approfittando del passaggio del fronte.

 

Nocher è sempre più il favorito per il titolo ,dopo essere stato costretto a saltare il secondo turno per impegni del college, e nonostante abbia conquistato il secondo posto nella stagione di apertura. “è stato un buon inizio”, dice un Nocher rilassato, fermamente convinto di aver ragione del battibecco con Parlier. “Era vicino. Pensava che non gli avessi dato spazio sottovento. Ma pensavo che fosse molto indietro rispetto a me. “

Le donne

Nel gruppo delle dieci donne, in competizione tra la flotta mista, la tre volte campione del mondo di Formula Kite, Daniela Moroz, ha messo a segno una buona prestazione, con un nono assoluto davanti a molti uomini esperti e forti, al secondo posto, per ora in classifica, la britannica Steph Bridge.

 

I primi tre uomini dopo due gare

  1. Nico Parlier (FRA), 3.0pt
  2. Maxime Nocher (FRA), 4.0pts
  3. Connor Bainbridge (GBR), 7,0pts


Prime tre donne dopo due gare

  1. Daniela Moroz (USA), 22.0pts
  2. Steph Bridge (GBR), 46.0pts
  3. Julia Damasiewicz (POL), 77.0pts

Foto: Alex Schwarz / IKA

Instagram
Facebook

 www.kitefoilgoldcup.com

 

Salva

Potrebbe interessarti anche

Commenti