Sumbawa Dreamin’

La cintura di fuoco del Pacifico nasconde onde poco affollate, tremendamente perfette, i cui picchi sono raggiungibili con semplici remate. Report del Sumbawa winter trip con il team SeeYouSurf, capitanato dal fotografo locale Alex Ezh

05/02/2018
scritto da Michele Cicoria

A cura di Fabio Zambelli – SeeYouSurf
Il 1816 viene ricordato nei libri di storia come l’”anno senza estate”. Si, perché l’anno precedente, nel 1815, il vulcano Tambora diede vita alla più devastante eruzione vulcanica della storia moderna, causando il lancio nell’atmosfera di più di 100 chilometri cubici di cenere, i quali causarono un successivo abbassamento delle temperature a livello mondiale.
Il vulcano Tambora si trova, per l’appunto, a Sumbawa. Sumbawa è una delle isole “Nusa Tenggara”, le isole del sud-est, situata su quella che è comunemente conosciuta come la cintura di fuoco del Pacifico, una zona estesa tutto intorno all’oceano pacifico per più di 35.000 chilometri caratterizzata da frequenti terremoti ed eruzioni vulcaniche. Charles Darwin, durante i suoi viaggi, notò l’unicità della flora e dalla fauna rispetto alle altre isole indonesiane, descrivendo come la natura, in quei luoghi, sembrasse provenire da un mondo completamente diverso.
Anche le onde, in quella zona, sembrano provenire da un mondo diverso. Gli spot di Lakey Peak, Lakey Pipe, Nungas, Cobblestones, Periscope, Nangadoro e No Man’s si trovano tutti nel raggio di una manciata di chilometri, e i rispettivi picchi sono quasi tutti raggiungibili con una remata che non prevede particolari frullate epiche. Per quanto la stagione migliore per surfare in questa zona sia da Giugno ad Ottobre, vi è spesso la possibilità che arrivino delle belle mareggiate anche durante l’inverno.
Proprio da un winter swell arrivano queste foto, scattate da Alex Ezh, fotografo Russo di SeeYouSurf con base a Bali. Una volta controllati i forecast, Alex e la sua ciurma, tra cui l’Italiano Marco, non hanno avuto alcun dubbio: tutti a Sumbawa. Queste foto sono per voi, per farvi sognare un po’. Sumbawa Dreamin’.

 

Potrebbe interessarti anche

Meteo surf

Commenti

edicola digitale