Shimano aggiorna i gruppi a nove velocità per MTB

Le trasmissioni Alivio, Acera e Altus adotteranno caratteristiche di livello superiore per design e funzionalità, per venire incontro a chi si avvicina per la prima volta alla mountain bike.

28/02/2018
scritto da Cristiano Guarco
Guarniture Altus, Alivio e Acera

Guarniture Altus, Alivio e Acera

I componenti entry-level Shimano per il fuoristrada di serie Alivio, Acera e Altus sono stati aggiornati con le caratteristiche essenziali per una vera guida MTB, adottano un design ispirato ai modelli di categoria superiore e presentano caratteristiche più user-friendly per venire incontro agli appassionati di mountain bike della prossima generazione.  Le guarniture Acera (FC-MT300-3) e Altus (FC-MT210-3/2), completamente ridisegnate, hanno un look molto aggressivo con corone sostituibili in modo estremamente semplice.
Insieme ai deragliatori posteriori e alle cassette, le trasmissioni sono dotate di ingranaggi Mega9 Lite, che offrono uno spostamento fluido e agevole tra le varie opzioni concesse all’utilizzatore 3×9 (44-32-22d e 40-30-22d) e 2×9 (36-22d).

Mozzi Boost

Mozzi Boost

Allo stesso tempo, i mozzi delle ruote sono stati aggiornati allo standard Boost che permette al pacchetto ruota di essere più rigido garantendo al contempo una maggiore compatibilità dei telai mountain bike entry-level con mozzi anteriori da 110 mm e mozzi posteriori da 148 mm O.L.D. (Alivio: HB-MT400-B/FH-MT400-B e Acera: HB-MT200/FH-MT200-B).

Leve freno Alivio MT400

Leve freno Alivio MT400

Leve freno Acera MT200

Leve freno Acera MT200

Le leve freno di serie Alivio (BL-MT400), leggere e dal design ispirato ai modelli di livello superiore come XTR, XT, SLX e Deore, vantano una posizione a 2 dita che consente un maggiore controllo sul manubrio. La versione Acera a 3 dita (BL-MT200/1) è disponibile in acciaio o lega. Le leve sono progettate per mani piccole e vantano un reach di 75 mm dal manubrio con una possibilità di regolazione dello stesso di ulteriori 25 mm che consente una maggiore personalizzazione dello stile di guida.

Deragliatore Alivio M4020

Deragliatore Alivio M4020

Infine, per i sistemi 2×9, la ri-progettazione del deragliatore anteriore Alivio (FD-M4020) consente di avere una maggiore distanza degli pneumatici dal telaio, offre uno spostamento anteriore di alto livello grazie alle tecnologia side-swing e garantisce un’elevata efficienza dell’instradamento del cavo in qualsiasi delle quattro posizioni di montaggio.

Tutti i nuovi componenti Acera, Alivio e Altus saranno disponibili nei negozi a partire da giugno 2018.

Info: Shimano MTB

[fonte: comunicato stampa]

Potrebbe interessarti anche

Commenti