Sondaggio: perché andate in MTB?

Quale ragione vi ha spinto a iniziare a pedalare in fuoristrada e continua a costituire la motivazione principale per salire sulla vostra amata mountain bike?

06/12/2017
scritto da Cristiano Guarco

Tutti noi abbiamo iniziato in qualche modo, focalizzandoci su una passione e/o un’interpretazione particolare delle ruote artigliate a pedali. Chi ha cambiato nel corso degli anni, chi è rimasto fedele all’idea iniziale, chi ama un po’ tutto ma è comunque spinto da un motivo particolare. Noi abbiamo pensato di chiedervelo focalizzandoci su cinque pilastri portanti del mountain biking…

La fatica e lo sforzo della salita?

Maxime Marotte, Stephane Tempier e Jordan Sarrou spingono forte a Nove Mesto - foto: Bartek Wolinski

Maxime Marotte, Stephane Tempier e Jordan Sarrou spingono forte a Nove Mesto – foto: Bartek Wolinski

L’adrenalina e il divertimento della discesa?

Jack Moir durante il Crankworx a Whistler - foto: Adrian Marcoux

Jack Moir durante il Crankworx a Whistler – foto: Adrian Marcoux

Esplorare e conoscere luoghi nuovi?

Alla scoperta delle Asturie in MTB - foto: Fernando Marmolejo

Alla scoperta delle Asturie in MTB – foto: Fernando Marmolejo

La condivisione con i compagni d’avventura?

SRAM EWS Experience con le guide di Finale Ligure - foto FLOW

SRAM EWS Experience con le guide di Finale Ligure – foto FLOW

L’immersione nella natura?

David Cachon - Soria

Immersione nella natura selvaggia della remota regione spagnola della Soria – foto: Fernando Marmolejo

Rispondere al nostro sondaggio!

 

By Apester

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale