Sportful Dolomiti Race, nel segno della rosa

La Sportful Dolomiti Race di Feltre sarà ancora più dura, con un totale di 5200 mdsl per 210 km, questa è una delle novità che anticipano il Natale granfondistico.

21/12/2018
scritto da Alberto Fossati

 La Sportful Dolomiti Race ha deciso di celebrare la corsa rosa alla sua maniera, rendendo ancora più impegnativo il tracciato della granfondo. Non solo: il 2019 la gara di Feltre compie 25 anni e per questo il comitato organizzatore porterà ancora più in alto i 5.000 ciclisti che arriveranno da tutto il mondo.

La granfondo di Feltre che si correrà il 16 giugno e il regalo di Natale consiste nell’aggiunta di un pezzo di salita in più (come se non fosse abbastanza quella che era prevista): arrivati in cima a Passo Croce d’Aune, anziché scendere subito verso Pedavena e Feltre, i ciclisti svolteranno a destra continuando la salita verso Casera dei Boschi e passando vicino a località Le Buse dove ci sarà l’arrivo della tappa numero 20 del Giro d’Italia del 1 giugno.

Dopo aver affrontato la salita i granfondisti continueranno in discesa lungo Col Melon rimettendosi nella strada che scende da Croce d’Aune e riprendendo quindi la strada tradizionale verso Pedavena e Feltre, con il tradizionale arrivo in salita nella suggestiva Piazza Maggiore, nel cuore storico di Feltre.

“Il regalino di Natale” allungherà la granfondo portandola a 210km e 5.200mt di dislivello totale, rendendola di fatto la più dura d’Italia e sfiorando il primato in Europa. Di seguito la nuova altimetria.

sportfuldolomitirace.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti