Starboard 2013

13/08/2012
scritto da Redazione 4Sup

STARBOARD
Distribuito da: Pandora, tel 0362.337568
Website: www.star-board.com (NUOVA GRAFICA PER LE PRODUCT PAGE E NUOVI VIDEO MOLTO INTERESSANTI!)

2013 marks the largest range update we’ve ever undertaken. Today, we’d like to invite you to visit our website
and discover the first batch of boards from our 2013 collection that includes the new wave, freestyle, slalom,
speed and freerace models. Also presented are our new Inflatable WindSUPs, which we hope will reinvent
the inflatable windsurfer concept. We hope you’ll enjoy the new look of the product pages too, where we’ve
included more videos and a series of Tiki Documentaries that are available for download. Click here to view the website and thanks for your interest in Starboard 2013.

Starboard introduce i nuovi range wave e freestyle. La nuova entrata nel line up wave della Starboard è l’innovativo NuEvo, che si ispira al surf da onda più che mai, risultando l’arma perfetta per onde da mezzo metro ad un albero.
Sicuramente il NuEvo rappresenta la tavola più innovativa del range wave 2013. È diversa da qualsiasi altra tavola ed è lunga solamente 224 cm. Progettata e realizzata da James Hooper in Australia, la NuEvo presenta un setup di pinne twinzer che sono molto più distanziae tra loro e sui rail, come le tavole da surf da onda. I rail morbidi e arrotondati, combinati alla coperta piatta derivano anch’essi dagli shape di surf da onda, rendendola la tavola perfetta per tutti quei rider che vogliono provare una pura sensazione di surfata.
Tra i range NuEvo e Quad balza all’occhio anche il nuovo “Koster” Kode, che è stato suddiviso in due sottocategorie: il Kode Wave, e il Kode Freestyle-Wave. Il Kode Wave è una tavola twinzer, convertibile a single fin, sviluppata in collaborazione con l’attuale campione del mondo Philip Koster, da cui deriva il nomignolo Koster Kode. Proprio come Philip, infatti, la tavola è estremamente veloce e adatta ai nuovi trick aerei più radicali della new school, mantenendo però la capacità di curve perfette che faranno impazzire anche i puristi del waveriding, o di chiudere doppi forward in planata.
Il range Quad 2013 è stato completamente rivisitato, per aumentarne ulteriormente la spinta, le performance, sia in condizioni di onda piccola che grossa grazie al nuovo square-tail. Questa tavola è imperniata sui rail e sul surf. Essendo il pro model di Scott McKercher, le nuove Quad sono ancora più veloci, radicali e potenti.
I Flare 2013 sono la punta di diamante del freestyle della Starboard. Gli shape pluripremiati dai test di SURF magazine e Windsurf Journal restano quasi inalterati anche per il 2013, ma con grafiche nuove ed ancora più aggressive. Nate dalla collaborazione tra Taty Frans e Sven Akerboom, queste solo le tavole esatte che i pro usano durante le gare di coppa del mondo.

KODE
Le Kode Wave sono le tavole wave veloci, aeree e dalla tipica attitudine new school firmate da Philip Koster. Le Kode Wave sono ideali per tutti quei rider che vogliono mixare tutti gli ultimi trick aerei sul lip con potenti surfate pennellate. L’alta accelerazione e velocità di punta, inoltre, rende queste tavole la scelta ideale per tutti quei rider che vogliono volare sempre più in alto nel cielo, cimentandosi in combinazioni mozzafiato e doppi forward. I Kode Wave sono tavole twin fin convertibili a single fin per trasformarle in shape ancora più veloci e più tradizionali, ideali per volare a tutta velocità in spot choppati.
I Kode freestyle wave invece sono le tavole freestyle/wave della Starboard. La loro natura radicale e aggressiva emerge comunque anche in assenza di onde grosse, e la manovrabilità e reattività delle tavole risulta evidente, con un perfetto mix tra wave, freestyle e freeride. Le Kode Freestyle Wave prevedono esclusivamente un assetto single fin.
Le Kode si piazzano alla perfezione tra i range di tavole wave (NuEvos e Quad) ed il range freestyle puro (Flare).
Dato che l’applicazione specifica di ogni singolo Kode dipende strettamente dalla sua dimensione, c’è bisogno di suddividere la linea in sottocategorie, di modo da poterle paragonare in maniera specifica con gli altri range Starboard. Dividiamole quindi in “Kode Wave” e “Kode Freestyle Wave”.
Kode Wave (72, 77, 82, 87):
rispetto ai Quad e ai NuEvo, sono più veloci, ideali per tutti quei trick aerei di ultima generazione. L’accelerazione immediata e l’alta velocità che vengono generate le rendono la scelta perfetta per salti spaziali e doppi forward. Hanno la capacità di dare il meglio sia in condizioni normali ed europee come a Sylt, in Danimarca, a Tenerife che in condizioni assolutamente perfette come Maui, West Oz e Gran Canaria. Sono tavole con assetto twin fin, ma possono anche esser trasformate in single fin, per volare a tutta velocità quando il vento è nucleare, garantendo le caratteristiche rinomate del single fin.
Le Quad sono più indicate per quei rider che vogliono fare bottom radicali in appoggio sui rail, stando più vicini al picco. Le NuEvo invece sono più morbide, con uno stile che ricorda molto il surf da onda, per curve più strette e veloci transizioni da un rail all’altro.
Kode Freestyle Wave (86, 94, 103):
queste misure intermedie offrono caratteristiche paragonabili con le Flare. Proprio come le Flare, sono ottime tavole da freestyle, sebbene un po’ meno estreme e compatte, per manovre più conservative. Sono però molto più a loro agio tra le onde, più comode, e offrono anche un assetto delle strap per fare freeride.
Kode Wave
V anteriore per garantire maggiore reattività e velocità al momento d’ingaggio della curva.
– Pad singoli di 10mm senza heel bumper per una massima sensibilità, fornendo comunque abbastanza spessore per ammortizzare anche gli atterraggi dai salti più grossi.
Monoconcavo nella sezione posteriore per generare la massima potenza e velocità.
– Pinne Twin più dritte e rettangolari (realizzate da MB Fins) per generare ancora più portanza e velocità, che permette al rider di rilasciare la pressione in ogni momento, facendo partire la poppa sul lip.
– È anche disponibile una scassa per convertire le tavole in assetto single fin. La scassa centrale è più lunga in modo da poter regolare la pinna in modo da avere la massima trazione e velocità tipiche dell’assetto single fin.
– La poppa è stata squadrata in modo da aumentare l’area di appoggio ed offrire più volume, aumentando la versatilità anche con onde più mosce. Migliora anche la performance della tavola nelle manovre pinna in avanti tipiche delle nuove rotazioni.
– La sezione di poppa più piatta rende l’area di planata più larga e pulita, favorendo il rilascio d’acqua senza turbolenza ed assicurando la massima accelerazione ed alte velocità di punta.
Kode Freestyle Wave

– Lo shape generale è piuttosto compatto, per offrire il massimo controllo con vento forte. La prua più tonda e corta riduce il peso in rotazione, dando una maggiore reattività per le manovre in freestyle, per i salti ed anche per le strambate.
– Per produrre una presa aggressiva o rails sono stati assottigliati nella zona di centro tavola davanti alle strap anteriori.
– Per generare la massima velocità è stato impiegato un rocker molto longilineo, che definisce chiaramente la linea di centro tavola che ti permette di volare a tutta velocità in linea retta.
– Per generare la massima manovrabilità è stata utilizzata una V a spirale sulla chiglia, in modo da accentuare la curvatura sui rails della tavola. È questa la parte che viene interessata quando la tavola curva.
– Pinna MFC Freewave.
Costruzioni disponibili:
Technora, Wood, Carbon.

NuEVO
Le NuEvo sono tavole ispirate al puro stile surf da onda. Sono assolutamente eccezionali con vento sideshore e sideon, con onde da mezzo metro fino a 3 metri e mezzo. Il loro punto forte sono le curve strette, con un’ottima capacità di passare da un rail all’altro, facendo top turn strettissimi. I NuEvo poi funzionano molto bene anche con onde veramente grosse in condizioni sideshore.
Per quanto riguarda i salti e gli aerial, tutto risulta facilitato dall’outline iper-compatto che riduce notevolmente il peso in rotazione e la poppa più larga e voluminosa permette di sfruttare al meglio ogni rampa a disposizione.
Le NuEvo sono tavole puramente twin fin, comode e performanti in ogni condizione, con una V molto avanzata e rails molto morbidi ed arrotondati che assorbono il chop. I pads sono stati appositamente realizzati per garantire il massimo comfort, utilizzando un doppio strato, con una densità interna più morbida. Il setup twinfin garantisce un’ottima presa in curva, permettendo di rilasciare le pinne in ogni momento si voglia. Il profilo inclinato delle pinne rende la tavola ancora più reattiva, trasmettendo al rider la sensazione di usare un surf da onda!
James Hooper, shaper e designer delle NuEvo:

“L’idea di base dietro alle NuEvo (prima conosciute come Chopper) è nata circa 4 anni fa. C’erano un po’ di possibilità che avrebbero potuto completare al meglio il range moderno di tavole wave. Ho iniziato realizzando delle tavole più lunghe, con poppe più larghe, e assetto twinfin più vicino ai rail. Queste andavano già piuttosto bene ma mi sembrava che ci fosse ancora qualcosa che mancava. Ho cominciato a considerare l’idea di eliminare l’extra lunghezza a prua e a poppa, dando un nuovo shape alla tavola che avevo già realizzato. La tavola che ho poi provato era veramente strana alla vista ma era davvero eccezionale. Aveva ancora un sacco di portanza ma era molto più morbida e maneggevole, e reattiva a ogni minima pressione col piede. Essendo convinto che fosse valida, l’ho poi fatta provare a Ben Severne a Margaret River ed è davvero rimasto sconvolto da quanto la tavola andasse bene! Ho quindi sistemato ancora qualche piccolo dettaglio, diminuendo ulteriormente la lunghezza.
Queste tavole ormai andavo davvero bene. Abbiamo provate le tavole ovunque da Gnaraloo a Geraldton ed anche in Indonesia. Le ho poi fatte provare ad un po’ di top rider ed ho avuto un ottimo feedback. Grazie a queste informazioni, ho poi fatto ulteriori piccole modifiche, facendo un sacco di testing e di regolazioni. Dopo qualche centinaio di prototipi sono davvero contento di vedere il prodotto finale frutto di questa evoluzione senza precedenti. Ho realizzato le tavole NuEvo/Chopper dai 60 ai 120 litri, e sono stato davvero fortunato ad esser circondato da gente così competente che mi potesse dare dritte e spunti per migliorare ulteriormente. Non vedo l’ora di rimetterci su le mani e vedere quale sarà il prossimo stadio delle NuEvo!”.
Costruzioni disponibili: Wood, Carbon.

QUAD
I nuovi Quad sono le tavole wave per eccellenza della Starboard. Generano la massima velocità e portanza, rendendo la surfata dinamica, fluida e potente; nel 2013, poi, grazie ai nuovi shape innovativi, danno il meglio in qualsiasi combinazione di vento e onda. Stabili e diretti da gestire, i Quad producono la massima proiezione con bottom turn in appoggio sui rails, facendo accelerare la tavola per colpire il lip con la massima violenza. Più il rail morde, più la tavola curva stretta. Grazie all’eccezionale presa garantita dalle 4 pinne, queste tavole permettono di connettere curve multiple senza perdere velocità, permettendo anche di rilasciare la poppa e far partire le pinne per fare le ultime manovre aeree e slashate sul lip.
Lo shape completamente nuovo del 2013 offre nuovi livelli di spinta e potenza, coprendo un range di condizioni molto più ampio, con una sensazione di vivacità e planata nel massimo controllo.
I Quad, assieme ai NuEvo e alle nuovissime Kode Wave, formano il core del range di tavole wave Starboard.
I Quad, rispetto agli altri modelli, sono più indicati per le curve alla massima potenza e velocità, in appoggio sui rails per generare la massima spinta. Queste tavole si nutrono dell’energia dell’onda, volando down the line e pennellando curve su tutta la parete, accelerando in maniera inverosimile. Producono la massima potenza con curve sul piede anteriore e sui rails, essendo più adatte ai power-turn che ad un approccio con curve più strette e morbide delle NuEvo. Questi Quad vengono forniti con pads da 6mm, con un morbido bumper sotto i talloni per assorbire gli impatti.
I Quad sono le tavole più connesse e vicine all’onda, che generano la massima portanza e potenza, trasmettendo dinamicità e velocità al rider. Ogni accorgimento sui Quad è stato realizzato per trasformare ogni minima pressione sul rail in esplosività e accelerazione in curva. Grazie al nuovo monoconcavo, abbinato alla poppa quadrata, sono ora in grado di generare potenza e velocità in quantità, in ogni condizione di vento e onda. Più leggero è il vento, più risulta evidente quanto i Quad siano reattivi ed esplosivi. Anche con onda piccola in condizioni onshore, i Quad hanno una capacità irraggiungibile di generare potenza e proiezione in curva. In condizioni grosse con vento side sideoff, poi, queste tavole vi permetteranno di volare letteralmente sull’acqua, sfruttando al massimo la velocità, maneggevolezza e pura potenza che solo loro sanno offrire.
Grazie agli shape completamente rinnovati per il 2013, l’intero range offre nuovi livelli di spinta, controllo e potenza in qualsiasi tipo di condizione, con una sensazione di reattività e planata in pieno controllo.
Nuove pinne: in dotazione assieme ai Quad ci sono le nuove pinne Clear Blue Flex. Sono molto più flessibili, permettendo alla tavola di scivolare con più facilità, risultando più morbida e controllabile anche con onda choppata. Viene anche fornita una serie di tappa-scasse per poter cambiare l’assetto da quad a twin fin, a seconda dei gusti del rider. Costruzioni disponibili: Wood, Carbon

FLARE
I Flare sono le tavole Starboard puramente dedicate al freestyle. Accelerano in maniera impressionante, dando una sensazione di compattezza sia nella manovre slashate che in quelle aeree, staccando e curvando senza il minimo sforzo, reagendo all’istante ad ogni minimo stimolo del rider. Sono molto leggere ma comunque estremamente resistenti. Lo shape è bilanciato al millimetro e il loro carattere aggressivo spinge il rider ad andare sempre più alto e sempre più cattivo, per chiudere tutti gli ultimi tricks e combinazioni con la massima aggressività e fluidità, avendo anche la consapevolezza che la tavola li aiuti a completare le manovre anche quando non sono perfette. Il range poi offre varie misure garantendo la scelta perfetta per i rider di qualsiasi dimensione, età e spot d’utilizzo: Flare 91,101,111,116
I nuovi shape iper-compatti aumentano notevolmente il controllo, la risposta immediata e la velocità in rotazione. È più aggressiva che mai, veloce e planante. La nuova poppa, ancora più larga e voluminosa funziona da perno, permettendo al rider di unire in combinazione qualsiasi manovra gli venga in mente, chiudendoli perfettamente. Le nuove scasse leggerissime Slot Box e la finitura senza vernice sul carbonio nudo riducono il peso drasticamente, rendendo i nuovi modelli sviluppati da Taty Frans e Kiri Thode più leggeri e reattivi che mai.
Le nuove 91,101 e 111 riprendono lo shape di chiglia delle velocissime tavole slalom iSonic, offrendo uno spunto ed una velocità di punta da urlo. Sopra a questo telaio da macchina da corsa, è stato appositamente sviluppato uno shape freestyle purosangue, che offre ai nuovi Flare un controllo senza precedenti, permettendo di ruotare alla massima velocità, senza la minima fatica. La distribuzione del volume è uniforme e bilanciata su tutta la lunghezza, con una extra aggiunta a poppa in modo che la tavola faciliti e perdoni anche gli errori del rider, senza ingavonarsi anche nell’acqua più choppata. I rail sono completamente squadrati a poppa, per permettere alla tavola di staccare e di rilasciare l’acqua senza la minima turbolenza. Con ogni pompata, la tavola accelera immediatamente e in maniera pulita. Per renderle poi il più leggere possibile, su tutti gli shape è stata usata la leggerissima scassa SlotBox di 70grammi di peso, combinando il tutto con una finitura con carbonio a vista.
I modelli 91,101 e 111 sono shape completamente nuovi. Questi tre modelli presentano un nuovo profilo iper-compatto, poppe maggiorate e rail più squadrati a poppa. Costruzioni disponibili: Flare 91,101,111,116 in Carbon; Flare ProKids 60 e 72 in Technora.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti