Planet Reef 2008 - Sardegna

0
Questo video non è più disponibile

L'organizzazione logistica è stata affidata al Surf Club locale Is Benas Surf Club e Capo Mannu Surf Club, con la giuria di Surfing Italia/ISA.La mattinata è cominciata con onde lisce di un metro e mezzo, leggermente rovinate poi dal vento leggero da mare alzatosi in tarda mattinata. Lo spot di gara, finora rimasto secret agli stranieri ha mostrato il suo potenziale, nonostante un banco di alghe nell'inside della sinistra rendesse praticamente impossibile chiudere le manovre sotto riva.La destra invece regalava spesso belle corse con qualche sezione tubante. Le onde poi sono leggermente calante fino ad assestarsi intorno alla misura di un metro, sempre molto veloci consentendo agli atleti di effettuare manovre molto incisive.La finale è iniziata con Clinco in testa e in vantaggio con tre onde, raggiunto poi nella seconda parte della heat da Piu e D'Amico sempre più pressanti, fino alla vittoria dell'atleta sardo che ha piazzato alcune manovre incisive aggiudicandosi il trofeo e l'assegno da 1500,00 euro.Il montepremi da 3500,00 euro in cash è stato diviso tra i finalisti, mentre al viareggino Gianmarco Pollacchi vanno i 500,00 euro per il best trick.Podio Planet Reef Tour tappa Sardegna:1. ALESSANDRO PIU2. ALESSANDRO CLINCO3. ROBERTO D'AMICO4. EUGENIO BARCELLONI5. ALESSANDRO ZEPPI5. ALESSANDRO RIGLIACO7. MATTEO FIORAVANTI7. DANIELE FALCETTA7. SIMONE CIANFLONE7. GIANMARCO POLLACCHI11. ANDREA SPIGA11. ALESSANDRIO ATTOLIMolto soddisfatto MANU PORTET Team Manager REEF Europe, che ha dichiarato a caldo di aver visto molti atleti interessanti tra i giovani talenti italiani.

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale