Educational Sistema Turistico Locale "Eleonora d'Arborea"

La provincia di Oristano crea l'offerta per il proprio sistema turistico locale

0

Il Sistema Turistico Locale "Eleonora d'Arborea" viene costituito nel 2005 attraverso l'agregazione di operatori pubblici e privati con l'obbiettivo di sviluppare una forte relazione per rafforzare l'offerta turistica nel territorio di Oristano.

Il territorio in cui opera il sistema coincide quasi integralmente con i confini della Provincia di Oristano ed è caratterizzato da estesi e diffusi giacimenti culturali e da un elevata qualità ambientale e paesaggistica.

Il 17 e 18 dicembre abbiamo avuto la possibilità di poter partecipare a un educational che il STL ha organizzato per alcuni operatari turistici e giornalisti di vari settori.

Il programma prevedeva tre percorsi diversi, ognuno fatto su misura per le competenze dei gruppi invitati. I percorsi previsti erano uno archeologico, con un tour tra i principali siti dell'oristanese, uno per gli sport attivi chiamato "Il cammino dei giganti", percorso che partendo da San Giovanni di Sinis, risale fino all'entroterra oristanese, Cuglieri, Santu Lussurgiu, per poi rientrare nel golfo di Oristano.

La fine dell'educational prevedeva l'incontro tra domanda e offerta, quindi tra le strutture della provincia di Oristano e tour operator italiani ed europei con cui si potevano discutere accordi e collaborazioni.

Noi di 4Surf abbiamo ovviamente fatto il percorso mare, ideato e seguito da Eddy Piana, veterano del Windsurf sardo e fondatore del centro sportivo Eolo, il miglior centro sportivo su spiaggia della marina di Oristano, che dà la possibilità ai suoi associati di praticare tutti gli sport da spiaggia (beach tennis, vela, kitesurf, windsurf, etc.) nel mezzo del golfo oristanese a due passi dalle più belle spiagge del Sinis.

La nostra avventura inizia sabato 17 alle 9 am, con rotta verso Bosa, località a nord della provincia di Oristano.

La strada per Bosa attraversa alcune delle più belle e note località marine della provincia di Oristano, Is Arenas, S'Archittu, Santa Caterina di Pittinuri. Durante il tragitto la nostra guida locale ci spiega come si è formato il Montiferru, l'alto piano predominante, un vulcano che si è spento un milione di anni fa. Ci racconta come le origini vulcaniche di questa zona abbiano permesso la formazione delle falesie bianche a strapiombo sul mare e i tavolati di roccia che danno vita alle onde più belle d'Italia.

Più ci avviciniamo verso Bosa, più ci sembra d'immaginare questo vecchio vulcano ancora attivo che, con le sue colate di lava, modella il territorio e da vita alle zone che secoli dopo si popoleranno di flora e fauna.

Arrivati a Bosa la nostra giornata inizia subito con un giro sul Temo, l'unico fiume navigabile della Sardegna che sfocia dritto nel mare della costa ovest sarda.

Bosa è un territorio ricco di bellezze, storia e natura. Abbiamo conosciuto per primo il suo mondo sommerso che ci ha illustrato in video Vincenzo, diver esperto e fondatore del Bosa Diving Center, un centro diving che ha la sua sede operativa (galleggiante) vicino alla foce del Temo. Il Bosa Diving Center è in grado di offrire servizi di altissima qualità per gli amanti del diving e delle escursioni nel territorio bosano e nel basso oristanese.

Abbiamo poi visitato la sua parte mediovale, che ha la sua massima espressione nel castello dei Malaspina, castello che domina tutta Bosa dall'alto, da cui si può godere di una vista fantastica. Poi, verso sera, abbiamo fatto piccole escursioni in alcune località balneari di Bosa Marina.

Il cibo a base di pesce e il sole alto nel cielo, hanno fatto da cornice a questa giornata bellissima.

Il giorno dopo siamo tornati verso il capoluogo oristanese. Breve sosta a S'Archittu e alla surf house di Is benas nella marina di San Vero Milis, per poi salpare dal porticciolo di Torre Grande (località nel mezzo del golfo oristanese) per godere delle meraviglie del Sinis via mare.

Anche in questa giornata ci ha accompagnato il sole e il buonissimo cibo sardo a base di pesce freschissimo.

L'educational ha visto la sua conclusione a l'hotel Mistral 2, una bellissima struttura nel centro di Oristano che ha messo a disposizione la sua sala meeting per permetterci di concludere il nostro tour con il workshop che ha visto tour operator e strutture della zona incontrarsi per discutere di eventuali collaborazioni.

Un grande merito va alle organizzazioni di promozione turistica del territorio che, insieme all'Ente Provincia di Oristano, hanno dato vita a questa splendida inziativa.

www.gooristano.com

www.provincia.or.it

www.eolowindsurf.com

wavexpression.com

www.bosadiving.com

 

09170 Oristano OR, Italia

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale