Johnny Schievenin - 4ActionSport

Che noia correre allo stesso ritmo!

Una maratona dopo l’altra, un allenamento dopo l’altro. Sempre allo stesso ritmo, alla stessa velocità. Per molti è la morte della passione, la fine della voglia di correre. Il fisico si usura, ma è soprattutto la mente a cedere. D’altro…