Test: giacca Gore Bike Wear One Gore-Tex® Pro

Una giacca per tutte le stagioni, ecco come appare la One Gore-Tex® Pro oggetto del nostro test. Pur nascendo come guscio protettivo contro le intemperie e le condizioni più estreme di riding – sia per temperature rigide sia per precipitazioni e vento – la grande versatilità e il comfort ben sopra la media della categoria ne estendono le possibilità d’utilizzo.

04/12/2017
scritto da Cristiano Guarco

Si tratta di un prodotto Gore Bike Wear che sfrutta l’ultimissima generazione della rinomata membrana Gore-Tex®, qui in versione Pro. Non è solo una barriera efficacissima nei confronti del meteo avverso, mostra una grandissima resistenza contro le abrasioni e offre un’apprezzabile traspirabilità, diventando una piacevole compagna di giochi del biker nel caso di attività sportiva intensa, anche al di fuori della bici. La costruzione è tanto efficace quanto semplice: guscio esterno in poliammide e membrana Gore-Tex®, all’interno troviamo ancora un rivestimento al 100% in poliammide. I dettagli sono curatissimi, e non poteva essere altrimenti: due ampie tasche frontali con zip, coda estensibile sul retro bloccata all’interno da clip, bande riflettenti sulle maniche e sui bordi, cappuccio regolabile con collare dal morbido rivestimento interno, due aperture laterali per la ventilazione chiuse da zip, tessuto resistente alle abrasioni, tasca napoleone accessibile all’esterno con apertura laterale coperta da una linguetta protettiva. Tutte le zip sono nastrate per un sigillo totale contro gli agenti atmosferici.
Cinque sono le taglie disponibili (da S a XXL), con un prezzo al pubblico di 460 euro.

One Gore-Tex Pro
Membrana evoluta

Questa giacca sfrutta il nuovo tessuto Gore-Tex® Pro a tre strati, per la massima resistenza all’acqua e al vento pur offrendo una grande ventilazione. Così riesce a combinare in modo efficace la protezione dagli agenti atmosferici, anche per attività outdoor prolungate in condizioni climatiche estreme. La particolare costruzione del tessuto mantiene il corpo asciutto, aiutando a ridurre l’accumulo di sudore, così da rimanere freschi durante le attività aerobiche più intense e al caldo alla fine di esse, quando il corpo tende naturalmente a raffreddarsi.

Feritoie di ventilazione con zip nastrate

Feritoie di ventilazione con zip nastrate

Tasca "napoleone" di ampia dimensione per lo smartphone

Tasca “napoleone” di ampia dimensione per lo smartphone

Ampie tasche laterali

Ampie tasche laterali

Come avrete potuto notare, si tratta di un prodotto frutto dell’eccellenza ingegneristica di casa Gore Bike Wear e come tale il prezzo è elevato, proponendosi così agli appassionati più esigenti degli sport outdoor – mountain bike inclusa – che desiderano anche una maggiore durata per resistere efficacemente alle abrasioni in ambienti difficili e in situazioni imprevedibili, dove l’urto e/o lo sfregamento contro rami e arbusti sono la regola e non più l’eccezione.

Come va

Gli immancabili polsini regolabili per avere un isolamento completo

Gli immancabili polsini regolabili per avere un isolamento completo

In molti mesi di utilizzo in ogni condizione e situazione, non possiamo che confermare il raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di casa Gore, sia per quanto riguarda le capacità di isolamento contro gli agenti atmosferici, sia per la resistenza nell’utilizzo sui trail di ogni tipo. L’abbiamo utilizzata sia con intimo tecnico a maniche lunghe di peso leggero per temperature di poco superiore allo zero, sia con maglie di peso medio quando la temperatura scendeva appena di sotto, sempre con la massima soddisfazione per capacità isolanti e di termoregolazione. Le due tasche laterali sono comodissime, per l’apertura ampia e per il volume interno non esagerato, così come quella napoleone che ospita con comodità uno smartphone di ultima generazione dallo schermo intorno ai cinque pollici.

Estensione posteriore per salvare da fango e umido il nostro di dietro

Estensione posteriore per salvare da fango e umido il nostro di dietro

Cappuccio regolabile sul collo con parte centrale più pronunciata e ampia dimensione per coprire anche il casco

Cappuccio regolabile sul collo con parte centrale più pronunciata e ampia dimensione per coprire anche il casco

Un ultimo importante aspetto da considerare, è il mantenimento della protezione totale a vita, non temendo i ripetuti lavaggi in lavatrice a temperature medie (sino a 40°) e l’eventuale passaggio in asciugatrice a basse temperature, oltre ad avere un’innata capacità di non stropicciarsi riducendo le pieghe al minimo.

Info: www.goreapparel.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale