Teulade brothers per il Mediterraneo

I Fratelli Teulade hanno bisogno del supporto di tutti per portare a termine la propria impresa. Venti ore in balia del maestrale dal Sud della Francia alla Corsica, in una corsa furiosa.

01/04/2019
scritto da Elia Rossetti

La traversata dalla Francia alla Corsica in Stand Up Paddle in condizioni estreme, per sensibilizzare le persone sull’inquinamento da plastica nel Mediterraneo.

Il progetto dei fratelli Teulade è quello di sensibilizzare, grazie alla sempre crescente attenzione intorno al sup dei media, il problema dell’inquinamento.  “Vivendo nel sud della Francia ci capita di essere in acqua in posti bellissimi, ma spesso anche di vedere quanta plastica c’è in mare, dati del WWF parlano di una concentrazione di questo materiale quattro volte superiore a quello dell’oceano Pacifico.”

Teulade

La loro missione sarà quella di percorrere 200 km dalla Francia alla Corsica  in condizioni estreme, combattendo contro la furia delle onde e del maestrale per 20 ore.

La speranza è quella grazie ad una sfida così importante di far parlare del problema derivato dall’abuso di plastica.

Durante la traversata, per ogni chilometro percorso, sarà donata la somma di € 5 all’associazione Water Family – Du Flocon à la Vague, che educa le generazioni più giovani alla salvaguardia dell’acqua.

Il loro credo: informare, educare, preservare.

Attraverso eventi sportivi in ambienti naturali, questa associazione francese si basa su una semplice osservazione: il nostro pianeta è sublime, dobbiamo curarlo.

Questo progetto richiede fondi significativi: sviluppo di studi specifici, noleggio di una barca, un team di professionisti per garantire sicurezza, cameraman e un fotografo per documentare questa avventura …

I loro sponsor OXBOWS e Toms finanziano parte del progetto.

C’è bisogno di ulteriori 5.000 € per arrivare al budget necessario.

Abbiamo bisogno di voi!

Per le vostre vacanze in Sup all’Isola D’Elba clicca Qui.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti