The youngest champion: Diana Giorgi

A soli 10 anni ha vinto il titolo di campionessa italiana Under 12 FISW: due anni fa l’avevamo intervista in esclusiva su 4surf magazine #67, vi presentiamo Diana Giorgi

20/06/2018
scritto da Michele Cicoria

Intervista a cura di Valentina Vitale
La giovane Diana ci ha rilasciato questa intervista nel maggio 2016, quando aveva ancora 8 anni. Il pezzo è andato in stampa nel numero cartaceo di 4surf magazine #67, che potete sfogliare Gratis online sulla nostra edicola digitale cliccando qui

D.O.B.: 29/05/2008
Altezza: 116 cm
Peso: 21 kg
Occupazione: studentessa, seconda elementare
Tavola preferita: la mia X 4’1’’
Musica preferita: Nirvana
Bikini o muta: bikini
Cibo preferito: pasta al sugo
Onde piccole o grandi: grandi

Ciao Diana, quando hai iniziato a surfare e con chi?
A 2 anni ho tolto il pannolino e sono salita sulla tavola da surf, ho iniziato con il mio papa’ ad Ostia

Perche’ ti piace il surf?
Perche’ mi diverto tantissimo e poi mi piace fare i botti sui close out!

Posto preferito dove hai surfato?
Portogallo, perche’ ho preso onde grandi insieme ai miei maestri Ale e Vale.

Preferisci surfare da sola o in compagnia?
Da sola…  (faccia da birichina) …..prendo piu’ onde!!! (Ride)

Che tavola usi?
Dipende dalle onde. Quando sono piccole o mosce uso i softop della scuola di surf, ma quando le onde sono grandi uso la mia 4’1’’

Raccontami l’onda piu grande che hai mai surfato…
Quest’estate ad Ostia nessuno voleva portarmi in acqua perche’ le onde erano troppo grandi. Sono entrata con mio fratello e mi sono data una tavolata in faccia, il mare mi ha sputata fuori e mi sono messa a piangere.
Allora ho incontrato Peppe, un maestro dell’Ostia Surf, che mi ha portato sul picco con i grandi, dove c’era mio papa’ che si e’ arrabbiato perche’ le onde facevano i tubi e avevo paura che mi facessi male. Ma Vale ha detto che dovevo provare a prendere un’onda e così Ale mi ha spinto su una bomba della serie che era due volte più grande di me e l’ho surfata tutta quasi fino a riva! Solo che dopo è arrivata una serie di tantissime onde e dovevo andare sott’acqua ogni volta che ne arrivava una perchè ancora non sapevo fare la duck dive.
Per fortuna che c’era Valentina con me che poi mi ha acchiappata e mi ha riportata sul picco!

Se potessi andare a fare surf in qualche parte nel mondo….
Australia

Qual’e il tuo surfista preferito?
Valentina Vitale e il mio papà, e anche Leonardo Fioravanti.

Quali sono le persone con cui preferisci surfare?
Vale e Ale, i miei maestri di surf, mio fratello Diego e i miei amici

Altri hobby oltre al surf?
Karate (sono cintura gialla) e skate.

Hai fratelli o sorelle con cui puoi condividere la tua passione?
Surfo sempre insieme a mio fratello Diego e a volte metto il mio gatto seduto sullo skate e andiamo insieme.

Ti piacciono le gare?
Si mi piace partecipare e confrontarmi con i miei amici (pero’ se vinco e’ meglio!). La mia prima gara e’ stata a Civitavecchia a 5 anni e mi sono divertita un sacco.

Hai qualche soprannome?
Nooo!!! Sono troppi! Mi chiamano SuperCaccola, Puzzapiedi, Diananas… e poi non me li ricordo più! (Ride)

Ma perche’ ti chiamano Puzzapiedi?
Perche’ quando ero piccola mi dicevano che mi puzzavano i piedi e io rosicavo e piangevo…

Ma ti puzzano davvero?
Nooo!!! Ahah

Programmi per il prossimo anno?
Surf… Surf… surf…

Manovra preferita?
Mi piacerebbe imparare l’air reverse

Che cosa vuoi fare da grande?
La maestra di surf e girare tutto il mondo per fare surf

Hai un fidanzato?
No, l’ho lasciato perchè il mio papà ha detto che non andava bene

Vuoi ringraziare qualcuno?
Mamma e papà che mi comprano le mute, Valentina che entra sempre in acqua con me, Ale e mio fratello che mi aiutano in acqua e tutti i miei amici dell’Ostia Surf che mi hanno regalato la tavola su misura.

Sotto: report del Sogno Del Surf Billabong Challange, vinto da Diana Giorgi tra le giovani under 12


 

    

Potrebbe interessarti anche

Commenti