Torna l’Italia Surf Expo: a Santa Severa la 19-esima edizione

Appuntamento sulla spiaggia del Castello di Santa Severa (Santa Marinella, Roma) il 21, 22 e 23 luglio 2017: ITALIA SURF EXPO 2017 – 19^ EDIZIONE, welcome to the biggest Italian surf event!

12/07/2017
scritto da Michele Cicoria

L’evento surf più grande e longevo d’Italia anche quest’anno si svolgerà sulla spiaggia del Castello di Santa Severa, dal 21 al 23 luglio. Tante le novità surf di quest’anno, tra cui la nuova onda di legno per surfskate e il Rougue Wheels contest!

Da venerdì 21 a domenica 23 luglio la spiaggia del Castello di Santa Severa (Santa Marinella, Roma) verrà invasa dal popolo della “surf culture” per la 19^ edizione di Italia Surf Expo, il più grande evento di surf e di boardsports del nostro Paese ad ingresso gratuito.
La manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio, che anche quest’anno sarà presente con uno stand informativo per promuovere il territorio e in particolare il Castello di Santa Severa recentemente aperto al grande pubblico, dal Comune di Santa Marinella e dalla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard che ha da poco inglobato anche il Surf.
Un evento divenuto ormai un vero e proprio must dell’estate capitolina con le sue numerose attività sin dalla mattina fino a notte fonda. Un concentrato di emozioni, adrenalina, divertimento e gare nella splendida spiaggia che sorge alle pendici del suggestivo Castello di Santa Severa a soli 30 minuti da Roma. Presentato come sempre dal celebre speaker di action sport Gigi Gas sostenuto quest’anno da Riccardo Santori.

Novità assoluta per il venerdì 21 luglio con l’arrivo di una delle eccellenze al mondo nel campo automobilistico come Lamborghini. Un party esclusivo (solo su invito) parallelo dentro il Castello: “ItalianWaves” presentato da Automobili Lamborghini e organizzato da Surf Expo in collaborazione con Art Bonus – Regione Lazio.
Due le grandi novità di questa edizione: la gigantesca Ruota Panoramica in stile Venice Beach, la celebre spiaggia di Los Angeles, allestita subito alle spalle della spiaggia e un’Onda di Legno, in anteprima assoluta, costruita appositamente per il Surf Expo dalla Wood Wave Cut Back Bamboo. Per l’occasione verrà organizzato il “Rougue Wheels Surf/Skate Contest” con i migliori interpreti della disciplina.
Inoltre in anteprima assoluta per l’Italia la premiére di “Shredding Monster”, uno spettacolare documentario realizzato da Olympic Channel che racconta le imprese dei gladiatori delle onde giganti a Nazaré (in Portogallo), il più imponente spot divenuto celebre per le sue Big Waves, scoperte dal recordman Garret McNamara, capaci di superare i 20 metri di altezza e realizzare misure da Guiness dei Primati. Tra i protagonisti di “Shredding Monster” uno dei nostri orgogli nazionali, Alessandro Marcianò insieme al britannico Andrew Cotton e al portoghese Hugo Vau, veri e propri mostri sacri del mondo del Big Wave Riding per la prima volta presenti al Surf Expo disponibili per domande e autografi.
Ritorno in grande stile invece per il prestigioso marchio del settore Quiksilver & Roxy che in collaborazione con la Wild Zone Surf Tribe sarà promotrice della Scuola Surf gratuita aperta a tutti, dai bimbi dai 7 anni in su fino agli adulti, che negli anni ha battezzato migliaia di giovani surfisti e non. Da non perdere anche la Roxy Yoga Session al suggestivo tramonto di Santa Severa. 

Per quel che riguarda le competizioni anche quest’anno il Surf Expo ospiterà la prova finale del prestigioso circuito SUP con il Campionato Nazionale Sup/Fiswn con i migliori atleti del panorama italiano, uno su tutti Leonard Nika “cresciuto” surfisticamente al Surf Expo raggiungendo importanti risultati internazionali, pronti a sfidarsi a colpi di pagaie tra le onde laziali diretti dal veterano Giuseppe Cuscianna. Dopo il successo dello scorso anno ritorna anche la Kenguru Pro Street Workout World Cup, una sfida a corpo libero che mette a dura prova la forza, l’equilibrio e l’agilità degli atleti di tutta Europa in gara, organizzata da uno dei maggiori esponenti della disciplina Daniel Cirilli e da Calisthenics & Street Workout Italia A.S.D., RadarBarz Team con il patrocinio di World Street Workout e la Calisthenics Federation. Gradita conferma anche per l’OutRigger, l’affascinante gara di Canoe Polinesiane diretta dal canoista Kipo Caretti. Per il 13° anno consecutivo confermata la presenza di Indoboard Italia con Guido Virgulti che lancia la sfida del Gladiators Battle, un nuovo format di gara aperto a partecipanti di tutte le età.
Infine immancabili il Bikini Fashion Show by Roxy, Adalù e Triboard, coordinato dalla travel blogger Valeria Ciravegna, con sfilate per presentare i marchi di tendenza dell’estate. E la notte? I celebri Beach Party che segnano il punto di maggiore affluenza dell’evento. Tre sere indimenticabili a partire dal venerdì, poi il Dimensione Suono Roma Party del sabato e la festa di chiusura della domenica. 

Torna Decathlon che offrirà al pubblico la possibilità di acquistare tavole da surf, canoe e tantissimi altri prodotti per il mare a prezzi imbattibili. Tra i protagonisti di questa 19^ edizione il marchio Red Bull, da anni al fianco di Italia Surf Expo che quest’anno presenterà la nuova bevanda al gusto di arancia.
Il villaggio vedrà molti espositori e artigiani provenienti da tutta la penisola con tante novità oltre ad artisti come il pittore/scultore sardo Vincenzo Ganadu che ritorna al Surf Expo dopo anni di mostre in giro per il mondo. Poi la novità dei “food track”, punti ristoro selezionati ad hoc con ambia scelta di cibo e bevande, dal mondo vegano fino alle prelibatezze tipiche di Roma.  Infine la mitica “tshirt” ufficiale sarà realizzata anche quest’anno da Cisalfa e saranno presenti diverse associazioni legate al mondo surf come: Seashepard, Surf4children, la We Stand We surf e la F.I.S.A a cui è affidata la sicurezza in mare.

INFO WEB
www.italiasurfexpo.it
www.facebook.com/ITALIASURFEXPO
www.instagram.com/italiasurfexpo

    

Potrebbe interessarti anche

Meteo surf

Commenti

edicola digitale