Trofeo Riccardo Bechis, il report

Trofeo Riccardo Bechis, 22-23 giugno 2019.

27/06/2019
scritto da Fabio Calò

Un implacabile e velocissimo Ennio Dal Pont ha dominato la quarta edizione del Trofeo Riccardo Bechis, terza tappa del Circuito Slalom XV Zona di windsurf, tenutosi il 22-23 giugno scorso nella baia di Parè a Valmadrera e organizzato congiuntamente dal Circolo Velico Tivano (CVT) e dal Windsurf Club Valmadrera (WCV).

La quarta tappa del circuito slalom si è aperta alle ore 6.30 di sabato con una giornata di vento medio-forte nella baia di Parè in cui tutti sono entrati in acqua con vele dalla 6.3 mq alla 7.8, ma nonostante le condizioni impegnative e il brutto tempo sono stati disputati 7 tabelloni. Interessante la domenica con condizioni opposte, ossia vento medio-leggero, sole e caldo. Condizioni perfette a cui tutti sono abituati che hanno permesso lo svolgimento di altri 8 tabelloni, con un totale di 15.

Il podio del primo giorno viene confermato anche a regate concluse. Primo classificato Ennio Dal Pont ITA-465, seguito da Dario Mocchi ITA-8080 e Roberto Pasquini ITA-636. La regata ha visto un evidente domino di Ennio che ha concluso tutte le prove in prima posizione eccetto per due in cui hanno avuto la meglio Dario e Carmine che guadagnando due primi posti. Ottima la prestazione di Roberto Pasquini che, nonostante le “simpatie” per i legni presenti nel lago, è riuscito a conquistare il podio.

Molti gli highlight del weekend e il più rilevante è sicuramente la presenza del montepremi di 600 euro reso possibile grazie agli sponsor JP, Neil Pryde e Taurus e dal potere carismatico del Presidente WCV (Windsurf Club Valmadrera) Fabrizio Fumagalli.

Come per ogni manifestazione che si rispetti, atmosfera incredibile quella al Windsurf Club Valmadrera Party al locale Drera con vista lago ed esposizione di materiali, musica dal vivo e finger food a volontà.

Spostandoci sul campo di regata emerge tra gli highlight, come sempre, la rivalità padre-figlio tra i due Carcano che, nonostante 15 tabelloni, si ritrovano paripunti in classifica finale. Regolamento alla mano, sarà il padre ad avere la meglio.

Altra notizia di rilievo è la presenza sul campo di tre giovani Under20 dove Andrea Annoni ITA-813 conquista il podio. Peccato domenica per l’assenza di Federico Biolchi ITA-168 che in questo modo perde la possibilità di passare Andrea in classifica. Ultimo degli U20 è Riccardo Mapelli ITA-700 che, alla sua seconda regata slalom è stato in grado di tagliare, in alcune prove, il traguardo davanti a regatanti più esperti e comunque di non concludere in ultima posizione; per lui la coppa del Rookie come primo tra gli esordienti.

Considerato il grande successo dell’evento, contiamo di avere il doppio dei regatanti per il 2020!

TESTO DI Dario Mocchi e Stefania Fumagalli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti