UWL workshop: high quality custom surfboards

27/10/2016
scritto da Michele Cicoria

UWL surfboards è una factory francese con sede a La Rochelle, nata nel 1991. Il master shaper Renaud Cardinal ha lavorato per oltre 10 anni da town&country alle Hawaii, perfezionando tutte le competenze necessarie.
L’azienda produce tavole per il brand UWL surboards (shortboard e longboard performanti) e Addiction Surfboards (linea di tavole retrò), quest’ultimo nato da una collaborazione con uno shaper canadese, da cui tutta la produzione è divenuta francese. UWL produce con licenza ed esclusiva per l’Europa la linea Sharp eye, town&country, Southcoast (la linea in polyestere) e Panda.
Durante l’anno, a ritmi abbastanza serrati, Renaud ospita shapers internazionali, alcuni dei quali hanno fatto la storia della shaping mondiale come MALCOM CAMPBELL (BONZER).

Gallery di alcune delle tavole dell’azienda francese. Photo courtesy: UWL

Inoltre ospita molti shaper di grande spessore internazionale come:

JEFF MC CALLUM (MC CALLUM SURFBOARDS)

DAN MACDONALD (DMS SURFBOARDS, newzelandese, altro storico shaper di T&C alle hawaii e ideatore della tecnologia carbon wrap, ad oggi usata ache da LOST)

THOMAS BEXON (THOMAS SURFBOARDS, discepolo di hayden surfboards e mister Bob McTavish, anche lui come Mc Callum non ha bisogno di presentazioni essendo stato shaper per Deus e le sue tavole sono usate anche da Harrison Roach, uno dei surfisti/longboarder piu forti e selvaggi del momento).

EDEN SAUL (DEAD KOOKS SURFBOARDS, altro astro nascente dello shaping australiano legato ad un movimento super cool surfboards).

MASON DYER (DYER BRAND SURFBOARDS, le sue tavole sono ispirate al vero retrò americano degli anni ’50 e ’60 come le sue macchine hot road, mercato difficile per l’Italia. Troy Mothershead ha vinto un Noosa duct tape festival con le sue tavole).

TANNER LEE PRAIRE (TANNER SURFBOARDS, giovanissimo e talentuoso shaper californiano alcuni dei suoi modelli sono usati e disegnati insieme allo stylemaster king Alex Knost)

JOSH OLDENBURG (FLUID DESIGN, Ex braccio destro di jeff mc callum ora ha un suo brand super originale, in arrivo prima della fine dell’anno)

BLAKE PETERS (PANDA SURFBOARDS australiano)

JEFF “DOC” LAUSH (SURF PRESCRIPTION, altra icona del surf americano dagli anni ’80 ad oggi).

LARRY MABILE ( THIRD WORLD EXOTIC SURFBOARDS , altra pietra miliare americana vivente.Ha iniziato a shapare nel ’79 con Skyp Frye per Gordon and Smith Surfboards)

ELLIS ERICSON (SUNFLOWER SURFBOARDS, maggiori informazioni in questo articolo).

neal-purchase-shaping-session-2014-uwl-workshop

Questa presentazione degli shapers vuol chiarire il fatto che dietro questi nomi importanti di brand di tavole, molti dei quali lavorando tutt’ora 100% a mano, c’è una profonda storia da raccontare. L’unicità, la qualità e sopratutto l’esclusività di queste tavole handshaped è la chiave della missione di , intenzionata a promuovere la faccia “alternativa” del surf.
Bandits è un negozio di surf e skate che da dicembre 2015, come molte altre realtà oltre i confini italiani, è diventato anche un’agenzia di rappresentanza per UWL WORKSHOP e per tutto il gruppo NINEPLUS per il territorio italiano, con il nome di BNDTS. La sede dello store&showroom è ad Anzio, in provincia di Roma.
Ci sono inoltre tante novità in arrivo sui prodotti che BNDTS ricerca e tratterà in futuro, per offrire una scelta “alternativa” al comune mondo del surf business italiano. Per maggiori informazioni potete scrivere all’indirizzo davide@bndts.net

12950397_581682161995507_1094164996_n

11371124_1647562738824126_2043459671_n1

Potrebbe interessarti anche

Commenti