Vaude e la sua membrana ecofriendly Ceplex Green

Vaude è lieta di annunciare la sua nuova membrana Ceplex Green, presentata a ISPO 2019

12/02/2019
scritto da Eva Toschi

Materiali resistenti all’acqua che non inquinano? L’industria outdoor ama la Natura eppure produce materiali inquinanti, ma VAUDE si è opposta a questa tendenza ormai da molti anni, impegnando la propria Ricerca e Sviluppo nella creazione di nuovi tessuti a basso impatto ambientale. Nasce così la nuova membrana Ceplex Green, presentata a ISPO 2019.

Ceplex Green è la prima membrana al mondo ad essere stata creata con materiali di ricicloe questa è una pietra miliare di completo merito tedesco, con l’azienda di equipaggiamento outdoor VAUDE, che ha creato la prima protezione agli agenti ambientali completamente ecosostenibile che risponde ai criteri dell’economia circolare.

Con la collezione autunno-inverno 2019.20 che sarà presto presentata a ISPO Monaco, VAUDE lancerà sul mercato la nuova versione della sua Miskanti Softshell Jacket, realizzata con una membrana in poliestere resistente all’acqua e al vento prodotta al 50% con materiali di riciclo post-consumo, tra cui ad esempio le bottiglie di plastica PET, e priva al 100% di politetrafluoroetilene (PTFE).

Possiamo imparare molto dalla Natura: nella costante ripetizione dei cicli naturali non c’è residuo, non ci sono materiali di scarto; tutte le materie si decompongono e ricompongono per formare una cosa nuova” spiega l’azienda nel presentare la nuova membrana. “Il nostro obiettivo a lungo termine – commenta la CEO Antje von Dewitz – è ottenere un ciclo completamente chiuso per le materie prime”.

Come viene creata la membrana Ceplex Green?

Prima di adesso tutti i tessuti riciclati impiegavano materiali non utilizzati dal consumatore, mentre noi per la prima volta utilizziamo materiali post-consumo, come le bottiglie di plastica usate – illustra Aaron Bittner, Head of Apparel in VAUDE –. Queste vengono sciolte per ottenere un granulato capace di creare nuovi materiali. Attualmente dobbiamo aggiungere il 50% di materie prime per arrivare a una struttura molecolare funzionale, resistente all’acqua e traspirante come quella della membrana Ceplex Green. Ovviamente stiamo continuando a lavorare duramente con lo scopo di riuscire a creare un prodotto 100% riciclato da materiali post-consumo”.

 

La calda giacca da hiking ed escursionismo Miskanti Softshell Jacket II è un capo tecnico tecnologicamente avanzato, creato con la membrana ecosostenibile Ceplex Green, formata al 50% da materiali riciclati prevalentemente da bottiglie di plastica PET. Le diverse zone del capospalla sono studiate per ottenere performance diverse, dalla traspirazione al calore, fino a giungere alla termoregolazione ottimale. Il tessuto esterno in poliestere elasticizzato, le maniche preformate e il cappuccio regolabile, forniscono maggiore comfort per i momenti action. Il tutto naturalmente confezionato con finiture Eco Finish 100% prive di PFC, come d’altronde avviene per gli altri capi delle collezioni VAUDE.

Potrebbe interessarti anche

Commenti