Video: SSFF Shaping Contest

Block 10 presenta il documentario sullo SSFF shaping contest, novità assoluta di quest’anno che ha visto come giudici i maestri sacri Rory Russell e Craig Hollingsworth di Lightning Bolt

03/06/2019
scritto da Michele Cicoria

Molto più che uno strumento, la tavola da surf è un icona filosofica, un simbolo culturale pervasivo di libertà, avventura e gioventù durevole. Questo è il motivo per cui la figura dello shaper è sempre stata l’arbitro principale della surf cultura, dai primi kahunas hawaiani fino alla rivoluzione dello shaping. I costruttori di tavole hanno plasmato la cultura del surf, sia letteralmente sia in modo figurativo.

A SKATE AND SURF FILM FESTIVAL Milano si vuol mantenere attiva questa filosofia, mettendo in prima linea gli shaper e le loro creazioni. Oggi la comunità internazionale degli shapers è in grado di influenzare la surf culture, questa responsabilità è nelle mani di artigiani che danno forma alla nostra arte sacra, e in definitiva al nostro futuro.

In questo video le parole dei maestri sacri Rory Russell e Craig Hollingsworth di Lightning Bolt, insieme alla proclamazione del vincitore dello shaping contest, Michele Puliti di Ola Surfboards.
Durante lo shaping contest abbiamo potuto ammirare all’opera, insieme a Puliti, Marcello Zani di Sequoia Surfboards e Gianluca Marcacci di Mark G surfboards.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti