BRIAN TALMA, The Brain Smiles & Life Sings

0

Non si può che inchinarsi davanti ai concetti visionari che questo waterman di Barbados riesce a scodellare. Avendo la fortuna di vivere in questo ventoso paradiso tropicale, Brian Talma, ha sfruttato la sua personalità solare, simpatia contagiosa e look unico per promuovere la sua "colorita" carriera widnsurfistica, che dura ormai da più di 20 anni. Il suo ultimo progetto, a detta sua il suo "Capolavoro" e più grande in assoluto, è il “Beach Culture World Tour”. L'idea principale del tour è di offrire un assaggio di tutti i vari stili di vita dei vari top-waterman in giro per il mondo, promuovendo anche alcune particolari destinazioni, ideali per fare un po' di gare in amicizia ed attività goliardiche fuori dall'acqua. Divertimento ed attitudine, infatti, sono i fattori determinanti per il successo dei partecipanti. “Il waterman che si diverte di più, che intrattiene maggiormente e che si rivela di maggior ispirazione per il pubblico, sarà il nostro campione”. Questo è il gioco secondo Brian. Ogni atleta viene pagato per partecipare ed i rider vengono poi valutati dai giudici, in base anche alla loro capacità di rapportarsi coi media, riuscendo a creare maggior interesse nel pubblico ed avendo anche le foto migliori! Un altro aspetto decisivo del “BCWT” è l'avvalersi dei media per poter anche mostrare la bellezza dell'isola e della comunità locale, partendo dalle origini rurali in poi. Brian è un vulcano di idee e non si ferma mai! Proprio l'altro giorno ad integrazione del suo nuovo progetto “Beach Culture World Tour”, Brian ci ha inviato il video della sua nuova canzone: "The Brain Smiles & Life Sings". Testo di dection B Me (Brian Talma), cantato dal sudafricano Thumi Tusi e prodotto da York (Torsten Stenzil). Canzone ideata per celebrare la vita sulla Terra e la Beach Culture. In questa settimana Brian si trova a Sylt in occasione del Mercedes-Benz Sylt PWA World Cup per promuovere le destinazioni del Beach Culture World Tour. Buona visione e ascolto!

bcwt_-brian-talma_1166

BRIAN TALMA (de Action man) Brian che ha da poco compiuto 50 anni, ha iniziato a fare windsurf all'età di 17, essendo il pioniere dello sport a Barbados. Ha ottenuto un diploma in "Business management" nel 1988 ed ha immediatamente aperto il suo deAction centre a Silver Sands. Ha partecipato al suo primo evento di PWA nel 1989 ed è stato fondamentale per far arrivare il Tour a Barbabos nel 1993 e 1994, vincendo entrambe le edizioni! Nel 1988 e 1992 ha rappresentato Barbados alle Olimpiadi di Seoul e Spagna, gareggiando poi in PWA per i 10 anni successivi. Nel 1998, assieme ad uno dei suoi migliori amici, Josh Stone, ha avuto un ruolo decisivo nella nascita e prima diffusione della disciplina del freestyle, aiutandone la crescita a la diffusione ed arrivando a quello che è oggi. Nel 2005 ha portato il SUP a Barbados, essendo ancora una volta una delle personalità più influenti per la diffusione dello sport anche in Europa. Nel 2007 ha ristrutturato il suo deAction centre a Barbados, iniziando a promuovere la sua nuova Arte beach culture, con quadri, versi poetici e citazioni su tela ed anche cartelli di legno in giro per tutta l'isola. Nel 2009 si è unito al team Naish windsurf e SUP, rifornendo tutti i suoi negozi con il loro materiale. La chiave del successo di Brian è sempre stata la sua polivalenza e capacità di adattamento, sempre a stretto contatto con i media. Potrebbe sembrare un tipo "fancazzista" che sta in spiaggia a rilassarsi tutto il giorno ma, appena lo conosci, ti rendi conto che ha sempre qualche idea interessante che gli frulla in testa e non smette mai di lavorare per promuovere lo sport e la sua carriera.

bcwt_-brian-talma-sup_1064

BEACH CULTURE WORLD TOUR Cos'è quindi in parole povere questa "Beach Culture"? Chi meglio dell'Action Man in persona per spiegare questo concetto:

BT: “Per Beach Culture s'intende qualsiasi cosa che abbia a che fare con l'Oceano. Che si tratti di raccogliere dei pezzi di legno alla deriva e scriverci sopra e trasformarli in arte fino a far windsurf, kitesurf, paddle surf o qualsiasi altra attività sportiva. Beach culture è uno stile di vita! Ho cercato di cambiare il modo in cui la gente percepiva Barbados nel mondo e di come si riesca a "sfruttare" la beach culture per avere un'attività di successo, che sia fotografia o una scuola di surf. La Beach culture rivoluziona il modo di pensare!”

bcwt_-brian-talma_1151

bcwt_-brian-talma-sup_1072

bcwt_-brian-talma-sup_1065

FOTO John Carter

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale