Wind alert: 4-5 novembre

Weekend di vento e pioggia alle porte.

03/11/2017
scritto da Fabio Calò

Stiamo vivendo un strano autunno. Partito con il botto con delle epiche condizioni in Sardegna grazie ad un generoso e “ondoso” maestrale in settembre, l’alta pressione e l’estate “ottobrina” l’hanno fatta poi da padrone per quasi tutto il mese di ottobre tranne una spettacolare parentesi della scorsa settimana in cui la Sardegna ha dato il meglio di se e si è anche potuta svolgere la prima tappa del Campionato Italiano Wave in Sicilia, CLICCA QUI.

Per parlare dei nostri spot, questa settimana è stata molto generosa di Peler al Garda, tra Malcesine e il Pra, con temperature ancora ottimali e spot affollatissimi!
Per il weekend invece nulla di buono da segnalare al Garda ma è in arrivo una bella perturbazione.
Avessi il tempo (siamo in chiusura ultimo numero dell’anno di 4Windsurf con lo Speciale Test 2018 di tavole&vele) punterei la prua del furgone verso una doppietta che sulla carta potrebbe essere davvero interessante: Carro (Francia) sabato con il sud-est e domenica con il nord-ovest (un po’ troppo forte però da previsione). Una rara combinazione che nonostante il vento che sarà molto off per domenica in caso di onde residue del giorno prima da scirocco… potrebbe regalare una condizione epica!

Per quanto riguarda i nostri mari del nord sabato c’è poco da segnalare, mentre domenica i giochi si potrebbero fare interessanti! Scirocco violento in Adriatico zona Venezia-Trieste. Bisogna vedere cosa deciderà di fare la pioggia, ma se siete in zona meglio tenere d’occhio le varie webcam. Da non escludere un salto in Croazia, anche se l’ultima volta abbiamo preso un bel pacco epocale a causa della pioggia. Staremo a vedere l’evolversi delle previsioni!

E poi c’è lunedì…. fino all’altro giorno facevamo fatica a crederci guardando i siti di previsioni. Il RITORNO della BORA!!! Ormai scomparsa da mesi… puntulamente però le previsioni stanno smentendo e riconfermando ad ogni aggiornamento. Dagli ultimi aggiornamneti sembra che la Bora farà il suo ingresso (o ritorno) a Sottomarina da lunedì pomeriggio, arrivando ad essere molto forte però con il buio (purtroppo).
Insomma il nostro furgone con le tavole da wave è già pronto, dobbiamo solo decidere dove andare per una trasferta toccata e fuga…
Ci vediamo in acqua!

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale