WKC Cumbuco – Brasile – élite – day3

Francesca Bagnoli ottiene il secondo posto nella semifinale ed è in finalissima al WKC di Cumbuco, Brasile. Gianmaria Coccoluto non passa in finale per un soffio.

24/11/2018
scritto da Roberta Pala

Francesca Bagnoli raggiunge la finale!

 

Con le semifinali disputate ieri, sono pronte le ultime heat, finali e small final, con Gianmaria Coccoluto nella small final maschile e Francesca Bagnoli nella finalissima femminile!

 

Semifinale maschile 1

Un livello incredibile di riding già all’inizio della prima semifinale maschile,  con 4 potenti atleti che hanno eseguito tricks altamente tecnici fin dall’inizio delle semifinali.

Gianmaria Coccoluto ha aperto con un enorme Backside 317 e seguito da Heart Attack 7 con un punteggio di 9.23 che ha lasciato la folla in delirio. E ‘stato incredibilmente ben eseguito, e ha davvero alzato l’asticella da subito, durante questa difficile semifinale.

Liam Whaley è andato alla grande e ha ottenuto un fantastico Slim 7 che gli ha dato il vantaggio nel quinto tentativo di trick.

Adeuri Corniel della Repubblica Dominicana ha iniziato con tre forti tricks ma due crash consecutivi lo hanno messo sotto pressione verso la fine della heat. Aveva bisogno di fare alcuni buoni tricks se voleva entrare in finale.

Nel frattempo, Kalu de Sousa stava atterrando ogni manovra, ma non riuscendo ad essere grande o potente come abbiamo visto nei giorni precedenti.

Whaley, Corniel e Coccoluto avevano quasi gli stessi punti fino all’ultimo tentativo. Coccoluto si è avvicinato così tanto a un posto in finale, ma ha fallito il suo ultimo tentativo e purtroppo gli è costato il posto, ma che spettacolo incredibile! Liam Whaley ha vinto questa incredibile semifinale, seguito da Adeuri Corniel. Entrambi gli atleti avanzano alla finale.

Semifinale maschile 2

L’attuale campione del mondo Carlos Mario ha eseguito incredibili tricks back to back. Il suo secondo tentativo è stato un massiccio heart attack 7 che ha fatto segnare 9,7 punti.

Erick Anderson ha dimostrato ancora una volta che sta diventando un grande nome nel kiteboarding e ha ottenuto un eccezionale KGB 7 con un punteggio di 9,67 punti.

Mario ha aspettato fino al quinto tentativo di stupire la folla con un incredibile Hinterberger Mobe 9, segnando 9.93 punti e consolidando il suo vantaggio.

Anthar Racca, Erick Anderson e Set Teixeira sono entrati in una dura battaglia per il secondo posto, e Teixeira ha tirato fuori un 317 ben eseguito segnando 9.17, ma poi Anderson ha fatto un 317 e gli ha rubato il secondo posto. Anderson si unisce a Carlos Mario nella finale.

Potrebbe interessarti anche

Commenti