Home Windsurf News 4windsurf n°155

4windsurf n°155

0

In edicola da questa settimana, e in distribuzione agli abbonati, il nuovo numero di 4windsurf di luglio, con la nostra cover speciale (by Emanuela Cauli/AICW), dedicata ai neo Campioni Nazionali 2013 di Freestyle (Jacopo Testa), Slalom (Matteo Iachino) e Formula (Malte Reuscher).

Funboard

Che cosa troverete in questo numero…?

Red Bull Storm Chase… missione 2, inizia il waiting period, vediamo quali sono le novità dell’ultima ora!
Domani Plano anch’io… forse edizione 2013 by iParassiti.
Campionato Regionale Techno 293 di Porto Pollo.
Bonifacio Freestyle Contest 2013, il commento di Adrien Bosson.
Lorenzo Michelacci, diritto di replica per il Campionato Nazionale Wave di Cala Pischina.
– Quattro chiacchiere con il nostro super collaboratore e Freestyle teacher, Mattia Pedrani, il nuovo vice Campione Nazionale Freestyle 2013.
– Iniziamo a dare uno sguardo alle novità 2014 con tanti approfondimenti che in rete non si possono trovare: 99, Fanatic, Goya Sails, Goya Boards, Quatro, RRD.
“Below the Surface”, il nuovo progetto video di Andre Paskowski di cui 4windsurf è media partner. Questa volta l’oggetto del video sarà Victor Fernandez e noi abbiamo seguito il Campione e Andre per 24 ore a Maui per vedere un po’ come lavorano.
– Continua la presentazione dei nuovi talenti/personaggi delle ultime gare italiane: questa volta è il turno di Dario Troiani.
– Per tutte le ragazze… volete partecipare al PWA? Greta Benvenuti vi spiega come fare!
– La rubrica Slalom con Matteo Iachino, questa volta analizzeremo come allenarsi in acqua per le strambate, e poi Matteo ci spiegherà il corretto metodo per smontare una vela da Race senza rompere stecche e camber!
– Wave Special ultima parte, Robby Swift, con la collaborazione di Kauli Seadi e Jason Polakow, ci spiega i trucchi del Wave 360 e come eseguire un perfetto Bottom e Cut Back.
– Terza e ultima parte del nostro seguitissimo Freestyle Special in collaborazione con Surf Magazine e Andy Chambers. In questo numero: Matador, Barracuda, Air Funnel Burner, Burner, Shove-it Spock Kono.
– Il WINDSURF GRAND SLAM 2013 raccontato da Simone Pierini, Matteo Iachino, Francesco Prati, Malte Reuscher con interviste inedite.
RRD One Hour 2013 vista da Matteo Iachino e Alberto Menegatti, primo e secondo classificato.
– Continuano le nostre interviste esclusive della saga “Quattro chiacchiere con…”. Quest’inverno in Sudafrica abbiamo fatto una bella chiacchierata con il team Gaastra presente a Cape Town capitanati dal sail designer Peter Munzlinger e con il team rider Ross Williams e il graphic designer Axel Weckermann. Volete sapere esattamente come si costruisce una vela? Peter ci ha spiegato tutto nei minimi particolari e inoltre ci ha raccontato la sua carriera come velaio, dalle origini del primo lavoro da Oradini a Torbole sul Garda per poi andare a lavorare per North Sails, passando per Yes e Point-7, fino ad arrivare in Gaastra. Ross invece ci ha svelato qualche trucco di come riesce ad essere uno dei rider più completi sulla scena mondiale, tra slalom e wave. Ci ha raccontato anche della scelta del suo nuovo lavoro e le sue motivazioni. Nella chiacchierata è intervento anche il giovane Axel, grafico per Gaastra/Tabou, che ci ha spiegato come il suo lavoro, soprattutto per le vele, debba andare di pari passo con lo sviluppo della progettazione dei materiali.
– Viaggio da sogno… assolutamente si! Bisogna pur sognare per trovare nuovi stimoli… e quindi seguiremo Kevin Pritchard, Marcilio Browne, Keith Teboul e Bernd Roediguer alle isole Marshall!
– Parallelamente al Campionato Nazionale Freestyle del Windsurf Grand Slam di Coluccia, si è svolta anche una prova dimostrativa di Tow-In. Terminata la prova, Matteo Romeo si fa trainare ancora una volta, e mentre tutto il pubblico, fotografi e cameramen avevano spostato l’attenzione sul festeggiamento del vincitore Francesco Cappuzzo, ecco che esplode un urlo dall’acqua… Matteo aveva appena chiuso una Skopu Tow-In, il primo in Italia! Ma in pochissimi lo hanno visto e nessuno lo ha ripreso o fotografato… tranne noi di 4windsurf che eravamo li a pochi metri per documentare questa bellissima manovra del giovane atleta del Lago di Como.
– Una delle manovre più difficili del Freestyle, in circolazione da tantissimi anni, e che quando si chiude genera un enorme senso di soddisfazione… una magia del Freestyle. Mattia Pedrani ci spiega la Chachoo!
Gigi Madeddu approfondisce il discorso delle strap dandoci validi consigli sulla regolazione per il Freestyle. Interviene anche Matteo Spanu per il wave.
– Continua la nostra seguitissima rubrica “Insegnare ad insegnare”. Dove molti di voi in questo periodo di crisi cercano “sicurezza” nel lavoro dell’istruttore… che va preso però seriamente! Sirio Passioni ci accompagna in questa lunga strada per diventare un istruttore completo e competente. In questo numero verrà analizzata la virata veloce (a tre passi) e la strambata.
– Il team di 4windsurf tra un impegno e l’altro aveva giusto una settimana di tempo a disposizione per volare in Grecia. Con la collaborazione dell’ente al turismo greco abbiamo fatto un bel tour di tre isole delle Cicladi per testare con mano i migliori spot e strutture della zona per offrirvi dei report precisi e competenti per delle mete a portata di mano e portafoglio. Iniziamo con la bellissima Mykonos.
– … e tanto altro ancora…

Un bel numero ricco per accompagnarvi in questa estate!
Have fun!

Articolo precedenteRoxy Pro Biarritz rinviato a Settembre
Articolo successivoStarboard 2014: Kode, Quad e Flare
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.