Home Windsurf Eventi 99NoveNove Sa Barra Contest, prima tappa Campionato Nazionale Freestyle AICW

99NoveNove Sa Barra Contest, prima tappa Campionato Nazionale Freestyle AICW

0

Per il quarto anno consecutivo il Windsurfing Club Sa Barra organizza il Sa Barra Contest che per questa edizione avrà il nome “99NoveNove Sa Barra Contest – Epidosio IV” in virtù dell’accordo di sponsorizzazione con il noto marchio italiano. La gara, articolata su due giorni, avrà luogo presso il club che ha sede sull’Isola di Sant’Antioco, in provincia di Carbonia-Iglesias, nell’estremo sud ovest della Sardegna, con modalità di “gara a chiamata” nelle date del Waiting Period comprese tra il 20 aprile e il 19 giugno 2016.

Stampa

“99NOVENOVE SA BARRA CONTEST – EPISODIO IV”

1^ tappa Campionato Nazionale Windsurf Freestyle AICW 2016

Spot: Windsurfing Club Sa Barra, Isola Sant’Antioco (Carbonia-Iglesias)

Waiting Period: 20 aprile/19 giugno

Per il secondo anno consecutivo il “99NoveNove Sa Barra Contest” sarà valido come 1^ tappa del Campionato Nazionale Freestyle AICW 2016. La seconda verrà disputata in occasione del Windsurf Grand Slam in programma a Torbole (Lago di Garda) dal 10 al 17 luglio.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Associazione Italiana Classi Windsurf con il contributo di 99NoveNove, dell’Assessorato allo Sport del Comune di Sant’Antioco, del Circolo Nautico Calasetta (FIV), dell’Agenzia Turistica TuttoSant’Antioco, dell’Hotel Stella del Sud e del locale “Il Vinile” di Carbonia.

Gigi Madeddu (ph Michele Tagliafico)Gigi Madeddu

DIRETTA STREAMING
Il “99NoveNove Sa Barra Contest – Episodio IV” verrà trasmesso in DIRETTA STREAMING grazie alla collaborazione con la web-tv DIRECTA SPORT. La telecronaca sarà a cura della redazione di Directa Sport e proporrà oltre alla cronaca della gara interviste e servizi di approfondimento sul proprio canale.

SOCIAL NETWORKS
Come da tradizione il Windsurfing Club Sa Barra garantirà massima visibilità al “99NoveNove Sa Barra Contest – Episodio IV” attraverso i propri canali social. Fotogallery, Video, Dirette Streaming e Social e tutte le informazioni riguardanti la manifestazione saranno visibili sulla pagina facebook “Windsurfing Club Sa Barra” e sul profilo twitter @Sa_Barra. L’hashtag di riferimento sarà: #SaBarraContest.

Rossel Bertoldo (ph Vittorio Greggio)Rossel Bertoldo

I PROTAGONISTI
Come nelle precedenti edizioni i migliori riders italiani saranno i protagonisti del “99NoveNove Sa Barra Contest”. Nel 2013 fu il milanese Jacopo Testa a vincere, nel 2014 si impose il local di Sa Barra Rossel Bertoldo, nel 2015 fu invece la volta del romano Giovanni Passani che si laureò Campione Nazionale Freestyle 2015. Spazio anche ai giovani con la categoria Juniores (Under 20) e Femminile.

GARA A CHIAMATA
L’organizzazione del “99NoveNove Sa Barra Contest” valuterà costantemente le previsioni meteo e provvederà a “chiamare” la gara, con giudizio insindacabile, nei giorni inclusi all’interno del Waiting Period (20 aprile-15 giugno) con due giorni di preavviso. La “chiamata” avverrà con vento di maestrale per garantire le condizioni migliori per lo svolgimento del contest. Non verrà chiamata invece in contemporanea alla prova PWA di Podersdorf in programma dal 4 all’8 maggio.

Francesco Cappuzzo (ph Michele Tagliafico)Francesco Cappuzzo

BANDO DI REGATA
http://www.aicw.it/?p=7554

ALLOGGIO GRATIS E CONVENZIONI CENE PER I RIDERS
Come nelle precedenti edizioni l’organizzazione del 99NoveNove Sa Barra Contest garantirà a tutti gli atleti iscritti la possibilità di alloggiare in modo assolutamente gratuito. Per i riders provenienti da fuori la Sardegna l’Agenzia Turistica TuttoSant’Antioco metterà a disposizione le proprie strutture, previa prenotazione (10 posti a esaurimento, caparra 200 euro che verrà restituita a fine evento), mentre i residenti in Sardegna potranno sostare all’interno della struttura del Windsurfing Club Sa Barra.

Ai riders iscritti verrà inoltre garantita in modo gratuito la cena di presentazione del venerdì, i pranzi e l’acqua nei giorni di gara. Mentre per le cene successive verrà proposta una convenzione a basso costo nei ristoranti partner dell’evento.

Palco Giudici AICW (ph Michele Tagliafico)

Articolo precedenteMargaret River Pro: Leonardo Fioravanti vola ai quarti!
Articolo successivoEndura, born in Scotland
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.