Home Running News A Fukuoka l’ultimo rendez-vous stagionale

A Fukuoka l’ultimo rendez-vous stagionale

0

A Fukuoka l’ultimo rendez-vous stagionale

Ultimo grande appuntamento internazionale sui 42,195 km domenica a Fukuoka, nella gara giapponese facente parte del circuito Iaaf Gold League e una delle pochissime manifestazioni del calendario esclusivamente maschile. La maratona di Fukuoka è a inviti e in passato è stata teatro anche di record mondiali sulla distanza, mantenendo un percorso molto veloce ed estremamente semplice perché quasi del tutto privo di curve. La grande attrazione di questa edizione è la presenza dell’ex primatista mondiale, l’etiope Haile Gebrselassie che prova l’ennesima rinascita sulla distanza dopo aver mancato la qualificazione olimpica a Tokyo ed essere rimasto fuori anche dai 10000 metri. Contro di lui un autentico squadrone kenyano con molti “mammasantissima” come il plurivincitore di Londra Martin Lel ma anche Isaac Macharia, James Mwangi, Cyrus Njui, Harun Njoroge e Martin Mathathi, attenzione anche all’ucraino Baranowski già vincitore in passato a Fukuoka e che punta alla miglior prestazione europea dell’anno e all’esordiente americano di origini africane Trafeh. I padroni di casa si affidano a Yuki Kawauchi, vera star del movimento maratonistico giapponese, molto amato perché ha voluto fortemente mantenere la sua dimensione amatoriale, conservando il proprio lavoro.