Pubblicità
Home Running News A Manchester la Incerti quinta
Pubblicità

A Manchester la Incerti quinta

0

A Manchester la Incerti quinta

In una Manchester ancora inebriata delle feste del sabato sera per lo scudetto vinto dallo United e la contemporanea vittoria del City di Mancini nella Fa Cup, si è disputata la Bupa Great Run, prova di 10 km inserita nel calendario Gold Label della Iaaf. Alla gara era presente anche l’azzurra di maratona Anna Incerti, che su una distanza a lei poco congeniale è riuscita comunque a cogliere un importante quinto posto. La vittoria è andata alla campionessa europea indoor dei 3000 metri, la britannica Helen Clitheroe che ha vinto in 31’45” davanti alla primatista francese di maratona Christelle Daunay (31’58”), alla kenyana oro nei 10000 ai Giochi del Commonwealth Grace Momanyi (32’04”) e ala portoghese bronzo europeo dei 5000 Sara Moreira (32’11”). Un parco di partecipanti quindi di grande  livello con la portacolori delle Fiamme Azzurre che dopo essere rimasta con le prime fino a metà gara ha chiuso in 32’35”. Da notare che alle sue spalle è finita la favorita della vigilia e plurivincitrice della prova, l’etiope Berhane Adere. Nella gara maschile previsto assolo del primatista mondiale di maratona, letiope Haile Gebrselassie che ha vinto in 28’10” davanti al britannico Chris Thompson in 28’21” e all’ucraino Serhiy Lebid in 28’25”.