Home Running News A Nijmegen tornano Gebre e la Noguchi

A Nijmegen tornano Gebre e la Noguchi

0

A Nijmegen tornano Gebre e la Noguchi

Altra tappa di avvicinamento per Haile Gebrselassie sulla via che lo porterà alla Maratona di Tokyo del prossimo febbraio, dove l’ex primatista mondiale di maratona si giocherà la partecipazione alla sua quinta Olimpiade. Il campionissimo etiope sarà in gara domani nella 28esima edizione della Zevenheuvelenloop (ossia la Corsa dei Sette Colli), classica del podismo olandese in programma a Njimegen e valida per lo Iaaf Silver Label. La distanza della prova è di 15 km, nei quali Gebre che ha già vinto nel 2005 ed ha sulòla distanza un personale di 41’57” troverà sulla sua strada una concorrenza di prim’ordine a cominciare dal kenyano Vincent Kipruto, ossia il vicecampione del mondo che rientra così nell’elite del podismo mondiale. Con lui il quinto della maratona iridata di Daegu, David Barmasai Tumo, anche lui kenyano, ma attenzione anche all’ugandese Peter Kibet. Nella prova femminile fari puntati sulla giapponese Mizuki Noguchi, la campionessa olimpica di Atemne 2004 che sta preparando la Maratona di Osaka per staccare il biglietto per i Giochi di Londra. Con lei la connazionale Aki Odagiri, quarta lo scorso anno nella prova di Njimegen, a contrastare l’etiope Waganesh Mekasha e la kenyana Elizab Cherono. Da notare che proprio alla Zevenheuvelenloop sono state stabilite le migliori prestazioni mondiali sui 15 km, 41’13” per il kenyano Patrick Komon lo scorso anno e 46’28” per l’etiope Tirunesh Dibaba nel 2009.