Home Running News A Praga Komon tenta il record dei 21,097 km

A Praga Komon tenta il record dei 21,097 km

0

A Praga Komon tenta il record dei 21,097 km

E’ Leonard Patrick Komon il grande nome della Mezza Maratona di Praga che si disputerà sabato prossimo e che è valida per lo Iaaf Gold Label. Il kenyano, primatista mondiale dei 10 e 15 km, ha scelto la prova nella capitale ceka per fare il suo esordio assoluto sui 21,097 km e punta subito a un grande riscontro cronometrico, tanto è vero che non ha fatto mistero di avere nel suo mirino il record mondiale anche di questa specialità, in possesso dell’eritreo Zersenay Tadesse con 58’23”. Lo scorso anno il suo connazionale Philemon Limo ha dimostrato che il percorso di Praga è molto veloce, avendo corso in 59’30”. Uno stimolo in più per Komon arriverà dalla presenza del connazionale Kenneth Kipkemoi, che quest’anno ha già corso in 59’11” a L’Aja. Gli organizzatori hanno posto un premio di 100 mila euro per chi riuscirà ad abbassare il record mondiale della distanza. Altri grandi nomi sono attesi al via della prova, che per molti big sarà anche l’ultimo test agonistico prima delle grandi maratone di aprile.