Home Girls News A Tavola con Gluhwurm

A Tavola con Gluhwurm

0

Di questi tempi ci vuole coraggio e Karin Gartner ne ha avuto, ha deciso di aprire il marchio Gluhwurm, produce T-shirt, felpe e accessori, di certo è la passione a spingerla in questa avventura e per questo abbiamo deciso di intervistarla e capire meglio il suo lavoro.

Quando hai scoperto di avere una passione legata all’ handcraft? E come l’hai sviluppata?

Otto anni fa ho frequentato un college dove ho imparato a lavorare il vetro.. e avevano anche un laboratorio con serigrafia… mi piaceva tantissimo al punto tale da passare molto tempo (quando potevo) in questo spazio per fare delle stampe. Dopo questa scuola sono ritornata a casa e mi sono resa conto che mi mancava troppo.. così ho cominciato a comprarmi passo dopo passo gli utensili.


Com’è nato il tuo marchio? Qualche storia sul tuo logo?

Ho fatto delle T-shirts e mi mancava sempre il logo.. non volevo scrivere Karin Gartner!!!  Per questo ho commincato a pensare.. e non mi veniva un nome abbastanza emozionante ;)  Il mio indirizzo mail era composto sempre dalla parola gluhwurm.. per questo ho deciso di diventare ufficialmente una gluhwurm 🙂 In tedesco esiste la parola “glühwurm” che in italiano significa lucciola.

Non si può certo dire che il mio marchio Gluhwurm sia una lucciola.. perchè si chiama gluhwurm e non glühwurm.. in tedesco “wurm” significa verme, per questo il mio logo ci assomiglia 🙂 più che a una lucciola.. inoltre gluh per me significa splendere e buon umore. 

Cosa sogni per il tuo futuro? Intendo per il tuo marchio, vuoi espanderti o vuoi rimanere su questo piano?

Non lo sò ancora… da un lato penso di voler ancora fare tanto con il mio gluhwurm, perchè mi piace un sacco fare questi tessuti, posso provare a realizzare quello che mi passa per la testa. Dall’ altro lato per me non è importante che diventi un marchio davvero famoso (che in realtà è quasi impossibile). Sono contenta quando la gente apprezza le mie cose, e  vogliono avere qualcosa… questo mi rende davvero felice e i complimenti mi gratificano perchè ho la certezza di aver realizzato una cosa buona e bella (i tessuti).

Hai un sito su cui possiamo trovare gli ultimi lavori?

Certooooooo www.gluhwurm.com


A cosa ti ispiri per i tuoi pezzi?

hahah non lo so.. mi vengono in mente come una grande esplosione. Può anche darsi che per 2 settimane non ho delle idee, e un giorno all’improvviso mi esplode la testa:) è importante avere sempre una matita e un blocco nella borsa.. per non dimenticarle per strada…

Hai un team?

Sì il mio gluhteam è composto dai miei amici, che mi sostengono perchè indossano la mia moda.. devo dire qualcosa di Markus Eder? Non credo abbia bisogno di presentazioni!


Cosa vuol dire registrare un marchio?

Vuol dire che il tuo logo e il nome è salvo e che nessuno può rubartelo.

E’ vero che il cotone cresce sugli animali? hihihihi

Certo elli! sulle mucche, per questo vivo in val senales, la heidi della Val Senales 🙂 huahuahua

Intervista a cura di Eleonora Raggi

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a info@disoriented.it