Home Running News A Treviso atleti da tutto il mondo

A Treviso atleti da tutto il mondo

0

A Treviso atleti da tutto il mondo

Arriveranno da Israele e dall’Ucraina, dagli Stati Uniti e dalla Russia, dal Nord Europa e persino dal Brasile e dall’Argentina. A poco più di dieci settimane dalla Treviso Marathon sono già 22 le Nazioni che saranno rappresentate sulla linea di partenza a Vittorio Veneto. Treviso Marathon è un appuntamento da non perdere per moltissimi appassionati italiani, ma gode anche di crescente fama all’estero, dove la ricca proposta turistica della Marca, unita alla bellezza della maratona trevigiana, trova un numero sempre maggiore di estimatori.

La partnership con il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso ha portato, anche quest’anno, a sviluppare l’offerta “Dormi e corri gratis”. E sono molti gli atleti che, alloggiando negli hotel del Club di Prodotto “Treviso – la provincia dello sport” che hanno aderito all’iniziativa, riceveranno il rimborso della quota d’iscrizione alla maratona.

La nona edizione della Treviso Marathon, in programma il 4 marzo, sarà preceduta, il 12 febbraio, a Vittorio Veneto, dall’11esima Maratonina Vittoria Alata. Tre settimane sono il lasso di tempo ideale per svolgere un test sulla mezza maratona in vista dell’impegno sui 42,195 chilometri.

Treviso Marathon e Maratonina Vittoria Alata hanno perciò deciso di offrire un’opportunità da cogliere al volo. Da qui a fine anno sarà possibile effettuare l’iscrizione ai due eventi, pagando una quota cumulativa di appena 50 euro. L’abbinata tra i due pettorali può essere richiesta, solo online, tramite il sito www.enternow.it. Scadenza dell’offerta: il 31 dicembre.  

Il 31 dicembre termina anche la possibilità di iscriversi alla Treviso Marathon, pagando la quota agevolata di 34 euro. Nella stessa data chiuderanno inoltre le preiscrizioni per lo storico appuntamento del 2013 (a numero chiuso), quando la Treviso Marathon, per celebrare la decima edizione, sarà caratterizzata da tre partenze (Vittorio Veneto, Vidor e Ponte di Piave) e altrettanti percorsi che si congiungeranno poco prima del passaggio sul Piave. Tra mille scadenze, per Treviso Marathon, sarà dunque un fine anno veramente di corsa. 

Mauro Ferraro – Ufficio stampa