Home Running News A Udine la Rono fa un tempo mondiale

A Udine la Rono fa un tempo mondiale

0

A Udine la Rono fa un tempo mondiale

Ancora una volta la Maratonina di Udine ha tenuto fede alle attese da ogni punto di vista. Migliaia ad applaudire i protagonisti e gara velocissima, confermatasi una delle più veloci d’Italia con tempi di valore internazionale. E‘ stata sfida fra kenyani ed etiopi, ma a sbancare la gara è stato un atleta che era stato chiamato per fare da lepre, il kenyano Robert Kwemoi Chomesin che a 23 anni ha chiuso in 1h00’23” lasciando a un forte distacco i rivali, i connazionali William Chebor Chebon, secondo come nel 2011, a 1’18” e Joseph Lagat a 2’05”. Gli etiopi hanno sofferto la pessima giornata del favorito, il maratoneta Deriba Merga solo 17°. Primo italiano il campione tricolore promesse Michele Palamini (Ga Vertovese) 8° in 1h05’12”, 10° Giovanni Auciello (Stato Maggiore Esercito) in 1h06’30”. Poco dopo è arrivata la prima donna, Georgina Rono che con 1h07’58” ha ottenuto una delle migliori prestazioni dell’anno in Italia a soli 20” dal record della manifestazione dell’olandese Lornah Kiplagat che fu anche primato mondiale, precedendo l’etiope Ayale Tegereda Girma a3’33” e Hirut Alemayehu Gebremikael a 4’33”. Quarta Agnes Tschurtschenthaler (Forestale) in 1h12’55”,bene anche Fatna Maraoui (Esercito) quinta in 1h14’09”. Con 1.485 la gara ha fatto registrare un corposo aumento di arrivati.