Home Running News A Uta in 525 al traguardo

A Uta in 525 al traguardo

0

A Uta in 525 al traguardo

Sfida tutta kenyana alla 15esima edizione della Maratonina Città di Uta confermatasi la più frequentata prova del calendario sardo con ben 525 atleti al traguardo (senza considerare almeno un centinaio di ritirati, soprattutto per il gran caldo inconsueto per questo periodo). La lotta per la vittoria è stata tutta fra Hillary Kiprono Bii (Violettaclub) e Hosphat Kimutai Koech (Atl.Recanati) anche se vera lotta di fatto non c’è stata perché Bii ha preso subito il largo già nel primo giro del circuito, transitando al traguardo con un considerevole vantaggio sul rivale. Bii ha chiuso con il nuovo record della corsa, un rilevante 1h04’54” che conferma la velocità del percorso sardo. Dietro di lui Kimutai in 1.06’11” poi i marocchini della Civitas Olbia Nourredine Bahi in 1h07’23” e Abdelkader Oualid in 1h10’10”, quindi il primo degli italiani, Salvatore Orgiana (Atl.Goceano) in 1h12’45”. Fra le donne vittorian ruandese come lo scorso anno, ma alla Mukasakindi succede senza recrd Angeline Nyiransabinimana, prima in 1h16’06” davanti a Elena Fratus (Porto Torres/1h20’21”) e Elsa Farris (Amsicora/1h20’57”).