Home Running News A Volpiano cominciano La Rosa e Straneo

A Volpiano cominciano La Rosa e Straneo

0

A Volpiano cominciano La Rosa e Straneo

 

Sui prati di Volpiano (To) si è disputato oggi il primo atto della stagione nazionale delle campestri. Ad aggiudicarsi il 7° Cross della Volpe – prova indicativa per la composizione della squadra azzurra per i prossimi Europei di Cross di Velenje (Slovenia, 11 dicembre) – sono stati Stefano La Rosa tra gli uomini e Valeria Straneo in campo femminile. Il carabiniere toscano, tricolore assoluto dei 5000 in pista e appena rientrato da uno stage di allenamento in Kenya, ha avuto ragione, al termine di un combattuto confronto, dell’esperto Gabriele De Nard (Fiamme Gialle). Al traguardo dei 9 km a dividerli sono stati solo tre secondi, 26’05” a 26’08”. Terzo posto per la promessa Riccardo Sterni (Esercito/26’14”) davanti ai due finanzieri specialisti dei 3000 siepi Patrick Nasti (26’18”) e Yuri Floriani (26’22”). Decisamente più a senso unico la gara delle donne dove la Straneo (Runner Team 99), reduce dal titolo italiano della 10km su strada e dal 2h26’33” alla maratona di Berlino, si è presto scrollata di dosso il resto della concorrenza, andando a chiudere i 7 km in 23’37”. Seconda Valentina Costanza (Esercito/24’09”) e terza Giovanna Epis (Forestale/24’14”). Nelle gare giovanili il primo junior al traguardo dei 6 km è stato Giuseppe Gerratana (Lib. Running Modica/18’13”) davanti a Abdelmjid Ed Derraz (SS Vittorio Alfieri Asti/18’20”) e Stefano Massimi (ASA Ascoli/18’34”) con il siepista Italo Quazzola (Atl. Valsesia), sesto (18’35”) e primo degli Allievi. Virginia Abate (Camelot), invece, la leader (14’17”) dei 4 km delle under 20, seguita da Valentina Elli (Atl. Brescia 1950 ISPA Group/14’22”) e Martina Merlo (CUS Torino/14’32”) ed Elisabetta Giacomelli (CUS Trieste) ad imporsi tra le Allieve (14’44”). La prima edizione del Trofeo per Club Cadetti ha visto primeggiare i ragazzi dell’Atletica Firenze Marathon e le portacolori dell’Atl. Avis Fidenza. Successi individuali alla campionessa e primatista nazionale di categoria dei 2000 metri, Nicole Svetlana Reina (Pol. Novate/7’15”) e a Marco Lano (Pol. Mezzaluna Villanova Asti/6’57”).

Alessio Giovannini – Ufficio stampa Fidal