Pubblicità

Alex Bellini alla Run Across America

0

Alex Bellini alla Run Across America

Il 19 giugno 2011 prenderà il via la Run Across America, una gara di corsa organizzata e promossa dall’ultramaratoneta francese Serge Girard. La partenza è prevista da Los Angeles, l’arrivo, dopo 70 giorni e 5.000 km a New York. Tra i partecipanti ci sarà anche un italiano abituato ad imprese estreme, il valtellinese Alex Bellini. Bellini ha già corso la maratona di New York e la Marathon des Sables nel deserto del Marocco, ha attraversato in solitaria due volte gli oceani in barca a remi e nel 2002 e nel 2003 ha partecipato all’Alaska Ultrasport, corsa a piedi tra i ghiacci trainando una slitta. Quest’anno ha deciso di iscriversi a questa gara, già ridenominata dagli appassionati la Forrest Gump Race. 5.000 km in 70 giorni significano circa 74 km al giorno, passando dal torrido deserto del Nevada alle rigide temperature dei valichi del New Mexico, attraversando l’Oklahoma e il Missouri, il Mississippi e l’Illinois e Alex per affrontare distanze tanto siderali ha deciso, dopo averle testate, di calzare Asics, ritenendole in assoluto le scarpe più idonee. Cinque Asics Nimbus e nove Asics Cumulus lo accompagneranno in questa impresa. Non si tratta solo di avere resistenza fisica, ma anche e soprattutto resistenza mentale, e quali scarpe sposano questa filosofia al meglio se non le Asics, il cui acronimo è Anima Sana In Corpore Sano?

ASICS GEL NIMBUS 12

Tomaia: in Air mesh con rinforzi in pelle sintetica – Tecnologia Biomorphic Fit – Inserti 3M

Reflective – Calzata PHF –

Nuova Allacciatura asimmetrica

Intersuola: in Solyte – Doppia unità ammortizzante Visible Gel sia nella parte posteriore che in

quella anteriore – Stabilizzatore mediale Space Trusstic differenziato Uomo/Donna – Plantare

Ortholite a bidensità e removibile

Suola: Guidance Line – realizzata con tecnologia IGS in DuraSponge – Inserto Ahar+ nel tacco

Caratteristiche: questa versione risulta essere più alta di intersuola e quindi migliora le doti di

ammortizzamento, protezione e comfort. Indirizzata ad atleti di peso corporeo medio-alto e per

lunghe distanze

ASICS GEL CUMULUS 12

Tomaia: in Air mesh con rinforzi in pelle sintetica – Inserti 3M Reflective – Calzata PHF –

Plantare anatomico estraibile comfordry

Intersuola: in Solyte – Doppia unità ammortizzante Visible Gel sia nella zona tallonare sia nell

‘avampiede – Stabilizzatore mediale Space Trusstic differenziato Uomo/Donna

Suola: realizzata con tecnologia IGS in DuraSponge – Inserto Ahar+ nel tacco

Caratteristiche: più morbida e ammortizzata della precedente versione risulta estremamente

comoda. Perfetta per podisti di peso anche elevato e su qualsiasi distanza