Pubblicità

Alien Workshop is Back

0

Questa si che è una news che ci piace! La prospettiva di veder sparire per sempre una company come Alien Workshop proprio non ci era andata giù! Dopo il criptico segnale su instagram è arrivata finalmente la notizia ufficiale che uno dei migliori marchi di tutti i tempi è salvo! A dare la notizia è Blast Distribution che già distribuiva Alien in Italia prima della “pausa” e che continuerà a farlo visto che la company passa sotto Tum Yeto (come la cugina Habitat Skateboards).

AWS-Back

Siamo felici di riportare qua sotto il comunicato rilasciato da Blast Distribution:

Se ne era parlato lungamente nelle message board in Internet, se ne aveva poi avuto sentore da alcuni post criptici diffusi attraverso Instagram. La certezza è arrivata però solo Lunedì 3 Gennaio 2015 quando i visitatori dell’Agenda Trade Show (Long Beach – CA) hanno visto per primi in nuovi prodotti allo stand Tum Yeto

Alcuni prodotti AWS allo Stand Tum Yeto all?Agenda Show

L’anno sabbatico di Alien Workshop è terminato. Mike Hill, mente creativa dietro il progetto da quasi 25 anni, dirige le operazione da un Bunker Anti Atomico nelle  viscere dell’Ohio (sul serio!). Tod Swank con la sua Tum Yeto (Foundation, Toy Machine, Dekline, Habitat etc) si occupano di produzione e distribuzione da San Diego.
Il Team è in costruzione ad opera dal Team Manager di fiducia Brennan Conroy . Una nuova video produzione è in corso d’opera, ed il profilo Instagram della company  continua a vomitare nuovi inquietanti video-clip. Alien torna e ritorna nel migliore dei modi: From Skateboarders, for Skateboarders.