Home Mtb News Alta Via Stage Race: vittoria ai belgi
Pubblicità

Alta Via Stage Race: vittoria ai belgi

0

Alta Via Stage Race: vittoria ai belgi

Arriva nella capitale del Fungo il pronto riscatto dei belgi Sara Mertens e Danny Flies, che a Bardineto colgono una meritata vittoria nella quinta tappa della Liguria Alta Via Stage Race e ritornano sul podio della classifica generale, primi tra le coppie miste. Nel lungo trasferimento da Sassello – con passaggi tra le antiche fortificazioni sulle alture di Savona, nei boschi di faggi e castagni secolari della Riserva naturalistica dell’Adelasia, la Cappella seicentesca della Madonna della Neve, nello splendido entroterra di Finale Ligure e nella splendida Foresta della Barbottina – la coppia mista belga controlla i due team liguri Mantovani-Caserza e Meirara-Profumo, che si classificano nell’ordine alle spalle dei vincitori e rimangono nelle prime due posizioni della classifica generale.
E’ la nebbia a caratterizzare in parte la quinta tappa della TransLiguria in Mountain bike – otto tappe da Ceparana (La Spezia) a Dolceacqua (Imperia), per complessivi 500 Km con 15.000 metri di dislivello – ma a differenza dell’arrivo della tappa precedente i due giornalisti belgi del team O2 Bikers non perdono la bussola, difendono con ostinazione il primo posto di tappa e piombano su Bardineto in piacevole solitudine dopo 4h28’32”, sfruttando in pieno la loro tecnica nei meravigliosi percorsi freeride che caratterizzano la fase conclusiva nell’area di Finale Ligure-Calizzano-Bardineto.
All’arrivo della quinta tappa – sempre posto in provincia di Savona – precedono di oltre sei minuti i maglia bianco-tricolore Alessandro Mantovani e Gianluca Caserza (Genova bike) e di quindici minuti il secondo team genovese Fabio Meirara e Christian Profumo (Bikers Team Livellato). Poi arriva il binomio interamente femminile composto dalla padovana Giuliana Massarotto e dalla comasca Ilaria Balzarotti. Le due rappresentanti del Team Butterfly concludono in 5h03’22”, a dieci minuti da Meirara-Profumo e per la prima volta si avvicinano in maniera tangibile al podio.

Non è giornata invece per i veneti Mara Dal Borgo-Daniele Modolo (Il Tandem). La Coppia trevigiana è quinta (5h06’18) e cede il terzo posto in classifica generale per meno di cinque minuti ai due belgi.

Comunicato stampa