Home Snowboard News Alto Adige: pericolo valanghe marcato

Alto Adige: pericolo valanghe marcato

0

Su gran parte delle montagne dell’Alto Adige il pericolo valanghe è MARCATO GRADO 3. La neve ventata rimane il principale problema, specie sulle esposizioni settentrionali dove il forte vento da sud continua ad accumulare neve e la stratificazione del manto più fragile. I pendii ripidi infatti andrebbero evitati. Spesso basta un debole sovraccarico per provocare il distacco di una valanga a lastroni. Per escursioni è consigliata molta prudenza.

Nelle Dolomiti meridionali e Alpi della Val di Non, dove l’innevamento è più scarso il pericolo valanghe è MODERATO GRADO 2, anche se localmente gli accumuli eolici ben visibili e di dimensioni relativamente piccole sono comunque fragili e da evitare.

valanghe_2016-02-12

Situazione generale
Le basse temperature mantengono la neve polverosa, facilmente trasportabile e rallentano i processi di consolidamento del manto nevoso. Il vento in rafforzamento da sud porta alla formazione di ulteriori accumuli specie sui versanti esposti a nord. Su queste esposizioni spesso la stratificazione è più debole e le possibili valanghe più facilmente staccabili e più grandi. Dai bacini sottovento non si esclude anche una ripresa dell’attività valanghiva spontanea.

Come avete visto le condizioni al momento non sono ottimali per le vostre gite in freeride. Fate attenzione. A proposito vi consigliamo la lettura di due nostri articoli evergreen: La Scala Europea del pericolo valanghe e La Sicurezza Innanzitutto

Fonte: www.provincia.bz.it