Home Mtb News Andalucia Bike Race, la prima allo sprint

Andalucia Bike Race, la prima allo sprint

0

Andalucia Bike Race, la prima allo sprint

Ha preso il via l’Andalucia Bike Race, una delle più importanti corse a tappe del calendario mondiale, con i concorrenti divisi per coppie. La prima tappa, 60 km per 1.900 metri di dislivello ha subito chiarito quali sono le squadre più forti lasciando però completamente aperta la porta a ogni soluzione. La vittoria è andata alla coppia del Centurion Vaude formata dai tedeschi Jochen Kass e Markus Kaufmann, che in volata si sono imposti in 2h38’56” sui polacchi del Jbg-2 Bartlomiej Wawak e Adrian Brzozka e sul team Topeak Ergon con il connazionale Robert Mennen abbinato al ceko Kristian Hynek. A 14” l’Extremadura, con gli spagnoli Pedro Romero Ocampo e Alejandro Diaz De la Pena, quinto il Caloi Team brasiliano con Sherman Trezza de Paiva ED Henrique Avancini, ma il ritardo sale già a 4’07”. Fra le donne padrone di casa protagoniste con il Tomas Belles-Cannondale primo in 3h2808” grazie ad Anna Villar Argente e Merce Pacios Pujado, con 7’32” su Sandra Santanyes e Claucia Galicia del Polar Women Team, terza l’Extremadura con la spagnola Susana Alonso Carballo abbinata alla francese Muriel Bouhet, a 11’58”, solo quarte le specialiste delle prove a tappe Ivonne Kraft (Ger) e Celina Carpinteiro (Por) per il Bike Magazine Portugal a 12’35”. Nella categoria Mixed, primigli svizzeri Philipp Gerber e Milena Landtwing (vincitrice lo scorso anno fra le donne) in 3h07’06” con 20’11” sull’italiano Daniel Jung abbinato alla norvegese Kristin Aamodt. In chiave italiana da notare la quinta piazza fra gli M40 per la Bikbike di Paolo Ricciuti e Mauro Giovanetti a 14’31” dai vincitori Joan Pons Palacios e Felix Gonzalez Prat.

 02-24 Andalucia