Home Mtb News Assegnati i primi titoli italiani 2014

Assegnati i primi titoli italiani 2014

0

Assegnati i primi titoli italiani 2014

La domenica passata ha offerto già un buon numero di appuntamenti per la Mtb, addirittura un campionato italiano, quello a coppie dell’Acsi che è stato ospitato sui sentieri di Golasecca (Va) che in passato è già stato teatro di gare del Circuito dei Parchi. Il tempo migliore è stato quello di due veterani, Ivan Testa e Silvio Olovrap del Trt T3sta Rac1ng in 1h07’43”. Queste le nuove coppie campioni d’Italia:

PRI: Fabrizio Ricci – Gabriele Miazza (Mtb Omegna Team Lago d’Orta) 30’34”
JUN: Massimo Bonetti – Matteo Stani (Team Rc Erre Raschiani) 1h10’48”
SEN: Marco Colombo – Mauro Garampazzi (La Cà di Ran Raschiani) 1h12’32”
VET: Ivan Testa – Silvio Olovrap (Trt T3sta Rac1ng) 1h07’43”
GEN: Andrea Martini – Vittorino Stroili (Skorpioni Racing Team) 1h13’52”
SGEN: Lucio Pirozzini – Aldo Allegranza (Asd Albertoni Mrg) 1h14’22”
DON: Simona Etossi – Angela Agazzone (Hr Team) 1h24’49”

Sempre in Lombardia prosegue il circuito 4C Cup che prevedeva la quarta e ultima tappa del minigirone invernale, a Pontevico in coincidenza del 3° XC Parco dello Strone, nella quale il campione italiano Acsi Fabio Pasquali ha fatto poker di successi. Il corridore della Raschiani Valnure ha trovato una strenua resistenza in Oscar Lazzaroni (Wr Compositi), che però alla fine si è dovuto inchinare per 3”. Terza piazza per Luca Signori (Orobie Cup) a due minuti, seguito da Gianpaolo Fappani e Michele Richetti in volata. Fra le donne prima Simona Beretta (Wet Life) che ha tenuto a 5 minuti Elena Turati (Novagli Team Bike), terza Laura Moretta (Novagli Team Bike).

Prima gara Mtb per l’Acsi piemontese, la prima edizione dell’XC Progetto Cycling al Parco della Pellerina: primo posto per Roberto Vacchina (Team Cyclo) davanti a Max Malano (Granbike Trimax) e Roberto Lo Jacono (Progettocycling.com). Fuori dal podio Marco Evarchi (Pianezza Bike Race) e Aimone Picchio (Progettocycling.com). Podio femminile formato da Maria Elena Belfiore (Pianezza Bike Team), Tiziana Actis (Gattobigio Cycling Team) e Bibiana Carrera (Velevento Sailing School).

A Noceto seconda prova del Trofeo d’Inverno dell’Uisp di Parma, la seconda Bike Noceto che ha aperto anche il Campionato Provinciale Uisp. Com’era avvenuto nella prima tappa di Mezzane, primo posto per Matteo Balduini (Bike Revolution) che in 59’20” ha staccato di 48” Giovanni Ceglia (Sessantallora Asd), terzo Fabio Bonfanti (Team La Verde) a 52”. In campo femminile vittoria per Stefania Scarpa (Ferrari Velobike) che in 1h26’38” ha preceduto Anna Celenta (Team La Verde) di 4’54” e Silvana Porta (Team La Verde) di 28’46”.

Quarta tappa invece per il Trofeo Dieci Comuni, altra challenge Uisp che si disputa a Empoli e dintorni. Domenica era in programma la Pievedisantaluce Mtb, e il miglior tempo è stato appannaggio di Franco Paternoster (Cicli Taddei) che in 1h21’31” ha tenuto a 18” Leonardo Miniati (By Bike) e a 51” Riccardo Didona (Probike Firenze). Come per Paternoster, secondo successo in una settimana fra le donne per Beatrice Mistretta (Cicli Taddei) che in 50’57” ha staccato di 4’02” Beatrice Lischi (La Mania delle Due Ruote) e di 9’24” Barbara Viani (Ciclosport Poggibonsi).

 

L'arrivo vittorioso di Fabio Pasquali a Pontevico (foto Fotogliso/organizzatori) L’arrivo vittorioso di Fabio Pasquali a Pontevico (foto Fotogliso/organizzatori)