Home Running News Assegnati i titoli nazionali Uisp sui 10 km

Assegnati i titoli nazionali Uisp sui 10 km

0

Assegnati i titoli nazionali Uisp sui 10 km

Si è aperta e si è chiusa con una radiosa giornata di sole, forse fin troppo calda, l’edizione 2011 del Campionato nazionale UISP di corsa su strada, assegnato alla storica gara podistica Corriprimavera Laviosa che da ben 32 anni si corre a Livorno nella penultima domenica di maggio. Sono state numerose le rappresentanze da fuori regione, sia da quelle confinanti (soprattutto Liguria ed Emilia Romagna) sia da quelle più remote come il Piemonte e la Lombardia: in totale 500 partecipanti a contendersi i vari titoli, individuali e di società. Resta indubbio che la presenza più “pesante” è stata quella delle squadre toscane; per lo stesso motivo, è apparso fin da subito molto probabile che le società vincitrici fossero del territorio: così è stato perché il titolo nazionale a livello maschile è andato alla squadra locale Livorno Team Running (che ha schierato 68 atleti, di cui 56 maschi) mentre quello femminile alla Silvano Fedi di Pistoia (che ha visto correre 25 atleti, di cui 10 donne). Dopo gli adulti hanno preso il via le categorie giovanili, suddivise per fasce d’età. Di fondamentale importanza per la gestione di questa sezione è stata la preziosa collaborazione dell’Atletica Livorno che ne ha gestito interamente la preparazione, lo svolgimento ed i risultati.

La batteria partita alle 10.00 valida per il Campionato è stata preceduta da un’altra gara, con altri 250 partenti competitivi che hanno corso sullo stesso tracciato di 10km: i relativi vincitori sono stati Ioannis Magkriotelis (GP La Galla Pontedera Atletica) in 32’40” ed Ilaria Bianchi (Team Cellfood) in 36’39”; al suono dello stesso sparo sono, inoltre, partiti circa 100 passeggiatori o corridori non competitivi che hanno seguito un percorso ridotto di 3km. Pertanto, si aggira sulle 1.000 presenze il computo totale di coloro che hanno preso parte all’intera manifestazione. Nella gara valida per il titolo italiano la vittoria è andata a Massimo Mei (Atl.Castello) primo nella categoria B-25, che ha chiuso in 32’08” precedendo Francesco Zampolini (Gp Parco Alpi Apuane/33’07”) e Stefano Musardo (Team Marathon Bike/33’22”), mentre fra le donne l’ha spuntata Tiziana Gianotti (Atl.Vinci/38’07”) davanti a Cristina Neri (Gs Lammari/38’48”) ed Elena Jaccheri (Asd La Galla Pontedera/40’37”). 483 gli atleti arrivati al traguardo.