Pubblicità

AWT Marocco, giorni di riposo e di pulizie

di - 19/05/2016

Due giornate di relativo riposo in Marocco per la prima tappa del American Windsurfing Tour 2016. Martedì e mercoledì a causa dell’assenza di vento è stato scelto di mettere in pausa la gara con il tabellone Dingle che vola verso i quarti di finale (CLICCA QUI) con i nostri Matteo Spanu e Francesco Cappuzzo ancora in gioco, nel frattempo sono state premiate le categorie Master e Amatori (aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook). Oggi le “ostilità” dovrebbero riprendere. Intanto ieri è stata organizzata una bella raccolta rifiuti con tutti i rider e accompagnatori impegnati nelle spiagge della zona. La nostra inviata fotografa Elena Segatini, finalmente è riuscita a inviarci qualche foto a causa dei noti e soliti problemi di connessione Internet sullo spot. Ad ogni modo ecco le sue foto delle ultime due giornate di Moulay… stay tuned!

MG_4033_SM

MG_3730Francesco Cappuzzo

MG_3667Matteo Spanu

MG_3588_17maggioBoujmaa premia la classifica amatori

MG_3627_SMLa nostra Elena con Stefano Abis, Matteo Spanu, Francesco Cappuzzo e Edvan Sousa

FOTO Elena Segatini

Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, poi la mia vita e il mio lavoro. Campione Italiano Wave nel 2013 e 2015. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.